ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Una vittoria con "bonus" per la Nissa Rugby
Sport
visite184

Una vittoria con "bonus" per la Nissa Rugby

In una domenica dal clima estivo la Nissa Rugby asd batte il Padua Ragusa con un netto punteggio di 33 a17 segnando ben 5 mete trasformandone di quest...

Redazione
12 Gennaio 2016 11:55

In una domenica dal clima estivo la Nissa Rugby asd batte il Padua Ragusa con un netto punteggio di 33 a17 segnando ben 5 mete trasformandone di queste 3 e subendo 2 mete 1 calcio di punizione e 2 trasformazioni. Così la Nissa Rugby, che conquista anche il punto bonus, si porta a 42 punti in classifica e blinda ancora di più il suo primato,aspettando l'ultima partita della prima fase regionale che si disputerà domenica prossima e che verrà giocata sempre al “Marco Tomaselli” contro i Briganti di Librino, aggiudicandosi il titolo di campione siciliano di categoria; dopo di che ci sarà la fase nazionale con le migliori compagini del sud Italia per aggiudicarsi un unico posto che porterebbe la Nissa Rugby e Caltanissetta in una categoria importante come la serie B. Analizzando la partita, si sapeva che il Padua avrebbe dato del filo da torcere ai nisseni e così è stato,di fatti i giocatori del tecnico Salvatore Garozzo dopo una prima frazione di gioco sofferta, riescono a sbloccare il risultato dando la svolta alla partita e segnando le mete che decretano la vittoria. Di certo oggi al Tomaselli si è giocato un bel rugby tra due squadre che sicuramente meritano il salto di categoria. Molto soddisfatto del risultato il capitano dei nisseni Antonino Palmieri, "prima del fischio d'inizio sapevamo che la partita a prescindere dal risultato avrebbe dato delle risposte, perché Ragusa oltre che a militare in serie B l'anno scorso sarà nostra avversaria nei play off, e la risposta è stata positiva dal punto di vista del risultato a dimostrazione del fatto che abbiamo vinto col bonus mantenendo primato ed imbattibilità. Dal punto di vista del gioco abbiamo sofferto un pò il primo tempo le loro avanzate in moul , ma nel secondo tempo abbiamo preso le misure giuste e grazie alla nostra determinazione la partita è stata nostra. Si sono incontrate due buone squadre, commenta il tecnico dei nisseni Salvatore Garozzo, disposte a dare tutto per vincere. Mi dispiace che questa partita è arrivata subito dopo una lunga sosta, infatti c'era per entrambi qualche panettone da smaltire, comunque penso che per la categoria e per il livello siciliano, Padua e Nissa sono due ottime squadre ed entrambe meriterebbero giocare in un’altra categoria. Ci siamo scontrati con un Padua con assenze importanti che ci ha messo in difficoltà per almeno sessanta minuti di gioco sia nelle drive da tuche che nel gioco, per questo faccio i miei complimenti al mio amico e coach Greco per il lavoro svolto. Meglio noi in mischia chiusa e buoni a vincere tutte le nostre touche, i nostri trequarti vanno elogiati perché quando hanno attaccato hanno messo sempre in difficoltà le retrovie avversarie. Le indicazioni che ho ricevuto sono che questo mese dobbiamo lavorare molto sull'aspetto fisico e sarà importate farci trovare pronti per la seconda fase anche se prima penserò ad onorare l'ultima partita della fase regionale domenica contro i briganti di librino. Altra nota positiva per il club è l'importante vittoria anche per la categoria Under 16 che capitanata dal giovane Zimarmani vince il derby battendo in trasferta a Pergusa l'Enna rugby per un punteggio 12-20 segnando 4 mete(Zimarmani,Falzone,Micciche',Alu')e conquistando il punto bonus.

“Tennis anch’io”: riparte il progetto per gli studenti diversamente abili
News Successiva
Automobilismo. Domenica si presenta l'associazione ufficiali di gara nisseni “Angelo Anzaldi”

Ti potrebbero interessare

Commenti

Una vittoria con "bonus" per la Nissa Rugby

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852