ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Trofeo Cmc, cinque top in gara. Sabato 6 giugno si parte con le qualificazioni
Sport
visite68

Trofeo Cmc, cinque top in gara. Sabato 6 giugno si parte con le qualificazioni

IN COPERTINA: FOTO DI WALTER LO CASCIO Spettacolo garantito alla XVII edizione del Torneo Internazionale Città di Caltanissetta, trofeo Cmc, prova va...

Redazione
20 Maggio 2015 16:19

IN COPERTINA: FOTO DI WALTER LO CASCIO Spettacolo garantito alla XVII edizione del Torneo Internazionale Città di Caltanissetta, trofeo Cmc, prova valida per il circuito challenger con montepremi di 106.500 euro, il massimo per la categoria. Ieri sera l’Atp ha diffuso l’entry list nella quale figurano ben 5 tennisti tra i primi 100 del ranking mondiale. Il primo della lista è il mancino spagnolo Albert Ramos – Vinolas, 63 Atp, 27 anni. Nel 2012 è stato numero 38. Nel circuito maggiore ha raggiunto, sempre nel 2012, la finale sul rosso di Casablanca. In questa stagione vanta i quarti ad Auckland, e il terzo turno ai Master 1000 di Montecarlo, Indian Wells e Madrid. Segue in ordine di classifica, il serbo Dusan Lajovic, vincitore a Caltanissetta nel 2013. Il tennista nato a Belgrado è attualmente numero 75. Il miglior risultato dell’anno è, fino ad oggi, il raggiungimento dei quarti all’Atp 250 di San Paolo, torneo nel quale, prima di perdere da Luca Vanni, ha battuto gli spagnoli Andujar e Verdasco. Il terzo giocatore top 100 in gara a Villa Amedeo è il britannico Aljaz Bedene. 77 Atp, classe 1989. Per lui una prima parte di stagione coi fiocchi, come testimoniano la finale a Chennai, partendo dalle qualificazioni, i quarti a Casablanca e le vittorie nei challenger di Roma e Irwing. Tra i protagonisti più attesi c’è sicuramente l’azzurro Paolo Lorenzi, 94 delle classifiche mondiali. Il trentatreenne toscano, numero 49 nel 2013, ha costruito parte della sua carriera vincendo tornei challenger. Nel circuito maggiore annovera una finale ottenuta lo scorso anno a San Paolo. L’ultimo tennista al via al trofeo Cmc tra i primi 100 è il finalista della passata edizione, vale a dire l’argentino Facundo Bagnis, numero 96 al mondo, 24 anni. Quest’anno vanta la vittoria al challenger cileno di Santiago e la finale a Sarasota, negli Stati Uniti. Tra i principali beniamini del pubblico siciliano, ci sarà senz’altro il palermitano Marco Cecchinato, 22 anni, numero 122. Il forte tennista isolano è reduce dal successo al challenger di Torino e dalle semifinali a Vercelli, Napoli e Roma. Ha raggiunto proprio questa settimana il suo best ranking. Gli altri azzurri iscritti a Caltanissetta sono il campano Potito Starace, 33 anni, attualmente 198 al mondo, ma con un best ranking da numero 27 nel 2007, il canturino Andrea Arnaboldi, numero 188 e il lombardo Roberto Marcora, numero 186. Pronti ad infiammare il pubblico nisseno, anche l’ex numero 26 al mondo, il rumero Victor Hanescu (una vittoria e quattro finali in carriera nel circuito maggiore) e il talentuoso connazionale Adrian Ungur. Fuori dal tabellone principale il livornese Filippo Volandri. Martedì 26 maggio alle 12.30, il torneo sarà presentato alla stampa nei locali del Tc Caltanissetta. Sabato 5 giugno si parte con le qualificazioni. Ricordiamo che per quanto concerne le wild card, tre saranno assegnate dalla federazione e una dal comitato organizzatore, presieduto da Michele Trobia, massimo dirigente del sodalizio nisseno e da Giorgio Giordano, direttore del torneo. Si sta lavorando per portare a Caltanissetta un top 50. La finale del challenger, domenica 14 giugno alle 18, sarà trasmessa dal canale della Fit, Supertennis.

Tennis Club: D2 non conosce ostacoli; Over 35 bloccata al primo turno
News Successiva
Lotteria Automobile club: estrazione fissata per venerdì

Ti potrebbero interessare

Commenti

Trofeo Cmc, cinque top in gara. Sabato 6 giugno si parte con le qualificazioni

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
Adriano Rabiolo Fisioterapista Caltanissetta