ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Trasferta leccese per i maestri di arti marziali Alfonso Torregrossa e Riccardo Villa
Sport
visite279

Trasferta leccese per i maestri di arti marziali Alfonso Torregrossa e Riccardo Villa

Si è svolto alla nazionale della federazione So Kyokushin Italia di Lecce un seminario di autodifesa personale condotto dal maestro nisseno Alfonso To...

Redazione
09 Dicembre 2015 08:39

Trasferta leccese per i maestri di arti marziali Alfonso Torregrossa e Riccardo Villa Si è svolto alla nazionale della federazione So Kyokushin Italia di Lecce un seminario di autodifesa personale condotto dal maestro nisseno Alfonso Torregossa. L’incontro, richiesto dalla federazione di So Kyokushin per ampliare i propri programmi tecnici, ha mostrato le tecniche sia da difesa a mani nude sia con armi da taglio contro uno o più aggressori. Una dimostrazione pratica condotta nella massima sicurezza e professionalità come è abitudine del maestro Torregrossa. Nella stessa sede il maestro Torregrossa ha ricevuto la cintura nera in SoKyokushin e il il maestro nisseno Riccardo Villa, esperto Nazionale di Kyokushin Responsabile per la Regione Sicilia della So Kyokushin Italia ha ricevuto da Shihan Nicoletti e Shihan Casto il Grado di 3° dan in Kyokushin Karate dalla International Karate Organization Kyokushinkaikan World So Kyokushin Giapponese. “Insegnare l'importanza dell'educazione – hanno commentato i due maestri - specialmente alle giovani generazioni è una cosa importante per la nostra società e le arti marziali insegnate con professionalità possono essere uno strumento validissimo. Ci siamo resi conto negli ultimi decenni che l'educazione in Occidente specialmente è scomparsa. La gente è diventata più aggressiva. La pratica delle discipline marziali può insegnare ai ragazzi a ritrovare questa strada: è giusto fare una distinzione tra istruzione e educazione. Con la prima si impara man mano nei propri studi, la seconda si deve praticare fin da bambini. La maleducazione non è punita nel Codice Penale ma molti reati derivano proprio da essa. Conoscere la via delle arti marziali è un arricchimento umano di se stessi e di tutta la comunità in cui viviamo".

Cusn Caltanissetta battuto in casa per due punti dal Basket club Ragusa
News Successiva
Rotakart: successo per la manifestazione benefica del Rotaract Caltanissetta

Ti potrebbero interessare

Commenti

Trasferta leccese per i maestri di arti marziali Alfonso Torregrossa e Riccardo Villa

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852