ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Team Lombardo: alla Marathon del Lazio doppietta dei biker Zagarella e Andolina
Sport
visite96

Team Lombardo: alla Marathon del Lazio doppietta dei biker Zagarella e Andolina

Rinnovato successo per la Marathon del Lago di Fondi che da quest’anno ha accostato il nome del Parco dei Monti Ausoni. Sono stati 300 i partecipanti ...

Redazione
20 Ottobre 2015 07:35

Rinnovato successo per la Marathon del Lago di Fondi che da quest’anno ha accostato il nome del Parco dei Monti Ausoni. Sono stati 300 i partecipanti alla manifestazione griffata Asd Cicloamatori Fondi e sotto l’egida della Federciclismo Lazio che ha sancito la chiusura del Trofeo Parchi Naturali. La gara regina marathon di 63 chilometri ha affrontato a tutta velocità le stradine sterrate della Piana di Fondi con l’omonimo lago e le cascate del fiume di San Vito. L’ascesa delle Calamete con punte al 25%, la Forcella Buana e i ruderi di Acquaviva hanno fatto una decisa selezione nel gruppo dei big composto inizialmente da Giuseppe Zagarella (Team Lombardo Bike), Pasquale Sirica (Cicloo Bike Team), Luigi Ferritto (Frw Factory), Angelo Bonaventura Degioia (Vejus-Tmf-Cicli Magnum), Vincenzo Della Rocca (Cubulteria Bike), Salvatore Palazzolo (Asd Sportinsieme 2000), Rosario Ferlito (Mongibello Mtb Team), Giuseppe Zarli, Angelo Mirtelli (Ciociaria Bike), Guido Cappelli (Nw Sport Cicli Conte Fans Bike) e Matteo De Bonis (Cicli Rebike Fondi). Fino al traguardo è stata una cavalcata solitaria per Zagarella: il biker di Avola del Team Lombardo uscito in avanscoperta negli ultimi 20 chilometri e leader del gran premio della montagna di Vallecorsa, ha preceduto un Ferritto e Della Rocca. Caltanissetta è rimasta sotto i riflettori dopo che la biker élite Claudia Andolina (Team Lombardo Bike) si è aggiudicata la gara femminile mettendosi alle spalle una folta concorrenza composta da Maria Grazia Cornacchia (Squadra Corse Freebike), leader a sua volta tra le master femminili, Nunzia Gammella (Cicloo Bike Team), Patrizia Tropiano (Team Sereco Nocinbici), Maria Lucia Minervino (Superteam Pedala), Federica Torni (Team Bike Miranda), Ottavia Musci (Biking Team Cassano) e Camilla Lenti (Cicloamatori Avis Bisceglie). Ottima anche la prova di Marcello Lanzafame che chiude al terzo posto nella categoria master 5. La point to point di 37 chilometri si è disputata con l’arrivo fissato nella Sughereta di San Vito a Monte San Biagio dopo 3 chilometri di salita: sul gradino più alto del podio è salito Vincenzo Cammisola con alle spalle i compagni di squadra Mattia Pannone e Davide Tedesco, più indietro il resto degli inseguitori con i migliori juniores Stefano Gaudio (Prd Sport Factory Team), Giuseppe Ardizzone (Team Lombardo Bike) e Giulio Gaudio (Prd Sport Factory Team). Nel dopo gara i locali del ristorante Il Mulino hanno ospitato il ricco cerimoniale delle premiazioni al termine di una manifestazio alla presenza di Salvatore De Meo (sindaco di Fondi), Anelio Ferracci (vice sindaco di Vallecorsa), Luana Colabello (assessore ai lavori pubblici di Monte San Biagio), Crescenzo Fiore (direttore dell'ente regionale Parco Naturale dei Monti Ausoni), Michele Carella (componente commissione FCI fuoristrada) Federico Campoli (consigliere FCI Lazio), Enrico Rizzi (consigliere FCI Lazio), Gaetano Senesi (consigliere provinciale FCI Latina), Riccardo Sgammotta (componente staff Sentieri del Sole e dei Sapori) e Gino Marcantonio (factotum della manifestazione di Fondi e tra i fondatori del Trofeo dei Parchi Naturali assieme a Luciano Ciminelli e Michele Carella) nella suggestiva cornice del Castello Baronale di Fondi.

Il tecnico Rizza soddisfatto della NissaFutsal: “Una squadra giovane che lavora sodo”
News Successiva
Targa Florio 2015: inizia la storica competizione siciliana

Ti potrebbero interessare

Commenti

Team Lombardo: alla Marathon del Lazio doppietta dei biker Zagarella e Andolina

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
Adriano Rabiolo Fisioterapista Caltanissetta