ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Salvatore Garozzo sarà il nuovo tecnico della Nissa Rugby
Sport
visite308

Salvatore Garozzo sarà il nuovo tecnico della Nissa Rugby

La stagione della Nissa Rugby asd si è chiusa con la ormai rituale cena di gala in compagnia di tutti i suoi atleti e dirigenti. Un’occasione ideale p...

Redazione
08 Luglio 2015 08:02

La stagione della Nissa Rugby asd si è chiusa con la ormai rituale cena di gala in compagnia di tutti i suoi atleti e dirigenti. Un’occasione ideale per presentare il nuovo tecnico, Salvatore Garozzo che porterà nel team nisseno la sua esperienza maturata nei 5 scudetti e una coppa Italia vinta con la Benetton Treviso. Nel curriculum del professionista sono presenti numerose presenza in nazionale che, certamente, saranno utili agli atleti che in campo impareranno a mantenere alta la concentrazione quando in palio c’è un premio ambito. L’esigenza di dare uno stimolo nuovo ed un' impronta di carattere è caduta sulla scelta dell’ex azzurro che, dopo una carriera stellare come giocatore siciliano, adesso è pronto e maturo per portare tutta la sua esperienza ai giocatori. Sia la presidenza societaria della famiglia Lo Celso che il direttore sportivo Giacomo Granata e il responsabile tecnico Ninni Bonomo,sono contenti e fiduciosi nel ruolo ricoperto dal nuovo allenatore. Incoraggianti le prime dichiarazioni del neo allenatore Salvatore Garozzo: "il primo contatto avuto con la società è avvenuto la settimana seguente alla fine del campionato di serie B. Sin dall'inizio ho notato le ambizioni della dirigenza, che malgrado un finale un pò triste di stagione, si sono messi alla carica più di prima. Io e la società ci siamo trovati subito in sintonia, condividendo un progetto di assoluto valore. Il mio compito – ha continuato Garozzo -, sarà quello di portare un ondata di professionalità e una metodologia di lavoro che mira all'alto livello come le ambizioni che nutre la stessa società. Si darà quindi molto spazio a tutti quei giocatori che riusciranno ad integrarsi col pensiero della società, favorendo anche la loro crescita riponendogli un ruolo fondamentale nel progetto. Ci sarà tanto da lavorare ma sono sicuro che attraverso la metodologia l'impegno e la disciplina riusciremo a dare alla Nissa Rugby e alla famiglia Lo Celso il giusto riconoscimento per i sacrifici fatti in questi anni”. Nel frattempo la società attende risposte dalla federazione su un eventuale ripescaggio in serie B, dopo l’entusiasmante campionato condotto la scorsa stagione che ha visto sempre la Nissa protagonista."Noi stiamo facendo il possibile – ha dichiara il giocatore e vice presidente Andrea Lo Celso - per avere una rosa competitiva a prescindere se il prossimo anno ci troveremo di nuovo in C élite o saremo ripescati in serie B. L’obiettivo è sempre lo stesso: far bella figura e portare sempre in alto il nome della nostra città". In attesa che la federazione decida, nel frattempo nel mese di luglio il presidente del comitato regionale siciliano ed consigliere nazionale coni Orazio Arancio, incontrerà insieme ai vertici della società nissena,il sindaco Giovanni Ruvolo e l’assessore allo sport Marina Castiglione, per avvalorare l’impegno che la società nissena dovrà adempiere in ambito nazionale e come sia importante che l’amministrazione stia vicina alla società e sia coinvolta in ogni aspetto per il bene della sua città.

Nissa Rugby condivide l’orgoglio “siciliano”: nasce la Triskele Rugby Sicilia
News Successiva
Rally Terre dei Platani: 63 motori rombano in attesa del via

Ti potrebbero interessare

Commenti

Salvatore Garozzo sarà il nuovo tecnico della Nissa Rugby

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852