ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
"Racchette di classe". Quattro studenti di Caltanissetta partecipano agli Internazionali d'Italia
Sport
visite194

"Racchette di classe". Quattro studenti di Caltanissetta partecipano agli Internazionali d'Italia

Antonio Palermo, Simone Martorana, Adriana Lo Piano e Sofia Lombardo sono stati selezionati, con il progetto nazionale “Racchette di Classe”, gli unic...

Redazione
05 Maggio 2016 17:57

Antonio Palermo, Simone Martorana, Adriana Lo Piano e Sofia Lombardo sono stati selezionati, con il progetto nazionale “Racchette di Classe”, gli unici per la provincia di Caltanissetta, per recarsi sabato e domenica al Foro Italico di Roma per gli internazionali di Italia. I giovani nisseni sono tra gli alunni dell’Istituto Comprensivo “Caponnetto” di Caltanissetta, diretto dal professore Maurizio Lomonaco, che ha partecipato al progetto nazionale che nel territorio nisseno è stato curato dal professore Giuseppe Cobisi, referente Badminton professoressa Patrizia Curatolo. Si è trattato di un lungimirante programma al quale hanno aderito 200 Scuole Primarie “adottate” dalle Scuole Tennis della FIT, validato dal Coni e dal MIUR - Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca, per l’anno 2015/16. Nella provincia di Caltanissetta, l’infaticabile opera del professore Cobisi ha trovato terreno fertile alla “Caponnetto”, grazie all’entusiasmo del direttore professor Lomonaco che ha deciso di aderire al progetto e alla determinante collaborazione della scuola tennis del TC Caltanissetta che ha “adottato” il suddetto istituto. La Federazione Italiana Badminton e la Federazione Italiana Tennis, in sinergia fra loro, hanno promosso infatti a livello nazionale il progetto Racchette di Classe, iniziativa che è nata con l’intento di avvicinare gli alunni di terza, quarta e quinta elementare a entrambe le discipline e grazie al quale Tennis e Badminton potranno entrare nelle scuole. Il progetto è stato indirizzato alle ultime tre classi della Scuola Primaria (terza, quarta e quinta), e ha interessato un massimo di 4 classi ad Istituto, proponendo agli alunni un’attività ludico-ricreativa e di gioco-sport, con l’inserimento graduale di aspetti tecnico-tattici e di confronto. Il progetto si è articolato sia in ambito curricolare, con 6 lezioni, che extra-curricolare, con 4 lezioni da circa 1h 30’, per un totale di 10 lezioni didattiche. 

La Nissa Rugby sogna il primo posto. Domenica sfida decisiva a Salerno
News Successiva
Corona corre per la "Targa Florio". Presentati gli equipaggi della storica gara

Ti potrebbero interessare

Commenti

"Racchette di classe". Quattro studenti di Caltanissetta partecipano agli Internazionali d'Italia

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852