ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Nissa Rugby va in meta contro l'Audax Ragusa
Sport
visite259

Nissa Rugby va in meta contro l'Audax Ragusa

Seconda partita di campionato e seconda vittoria per la Nissa Rugby asd che a Ragusa contro l’Audax vince un importante incontro con un punteggio di 2...

Redazione
27 Ottobre 2015 08:59

Seconda partita di campionato e seconda vittoria per la Nissa Rugby asd che a Ragusa contro l’Audax vince un importante incontro con un punteggio di 26-38 segnando ben 6 mete e subendone solo due dai ragusani. Partita giocate e affrontata in due maniere diverse tra il primo ed il secondo tempo, i ragazzi del tecnico Salvatore Garozzo partono bene nel primo tempo segnando ben 5 mete e conquistando il punto bonus offensivo giocando da protagonisti il match, unica nota stonata una meta subita per una disattenzione della difesa dei trequarti che si trova impreparata in un azione dopo la rimessa laterale, diversa la musica del secondo tempo, dove si vede una Nissa stanca e magari anche troppo indisciplinata che continua a tenere in pugno la partita ma concede di più all’avversario che con una giovane e talentuosa rosa riesce a mostrarsi pericolosa tanto da concretizzare i 4 calci di punizione contro i nisseni segnando 12 punti e a marcare anche la seconda meta. Adesso tocca ai nisseni lavorare duro questa settimana per preparare al meglio l’importante partita che giocherà contro la squadra messinese del Clan Messina, che domenica 1 novembre sarà ospite al “Marco Tomaselli” che servirà ai nisseni per confermare il primo posto in campionato a punteggio pieno. I marcatori dell’incontro sono stati da parte della Nissa Rugby Di Maura che ha marcato 3 mete, Palmieri Aimi e Gorogone, di queste sei mete solo 4 trasformate dallo stesso Di Maura, per la formazione ragusana sue mete marcate entrambi trasformate e 4 calci di punizione segnate tra i pali. A fine gara, non molto soddisfatto il vice capitano Jonatahan Strazzeri, "non mi ritengo soddisfatto in pieno se devo essere sincero, abbiamo vinto col bonus ed è quello che conta ma per me è una vittoria che lascia un pò di amaro in bocca, abbiamo tanto da lavorare, diminuire individualismi e costruire più gioco di squadra è una delle prime cose da fare, premesso ciò ed analizzando la partita sembra che tra primo e secondo tempo siano scese in campo due squadre diverse: nella prima fase siamo stati più aggressivi e cinici tant'è che abbiamo realizzato ben 5 mete, nella seconda fase invece è come se avessimo premuto l'interruttore off non producendo più gioco di qualità. Rimango fiducioso comunque, la squadra è in rodaggio I nuovi innesti si stanno integrando nel gruppo e stanno facendo bene. Capitolo chiuso questo del Rac Ragusa adesso pensiamo a prepararci bene per questo buon Clan Messina che ospiteremo dentro le nostre mura ove non è permesso assolutamente alcun errore." Più incoraggianti le parole del tecnico della Nissa Rugby Salvatore Garozzo, "la partita di oggi è stata una partite a due facce. Primo tempo ho visto Nissa determinata e che avanzava e manteneva il possesso assicurandosi già al primo tempo il punto di bonus. Mentre al secondo tempo ho visto la Nissa peggiore da quando sono alla guida di questa squadra. Con poco ritmo e soprattutto con idee poco chiare su quello che dovevamo fare e che avevo chiesto. Da Salvare oltre i 5 punti c'è la prestazione di alcuni senatori che come al solito hanno una marcia in più e che si sacrificano per la squadra cercando di aiutare gli altri a salire di livello. Boccio assolutamente tutti i calci di punizione che per indisciplina ci hanno fatto subire ben 12 punti. Anche questa settimana lavoreremo per eliminare questi errori." Risultati della seconda giornata di campionato di serie c1: Audax Ragusa - Nissa Rugby asd 26-38 Clan Messina - Padua Ragusa 24-19 Syrako Rugby - Briganti Librino 52-12 Classifica dopo la seconda giornata: Nissa Rugby 10 Syrako Rugby 05 Clan Messina 05 Audax Ragusa 04 Padua Ragusa 01 Briganti Librino 00

Tennis club: la coppia Blanda - Aquilina vince il torneo sociale 2015
News Successiva
Rombano i motori per l'organizzazione del secondo Rally Day Centro Sicilia

Ti potrebbero interessare

Commenti

Nissa Rugby va in meta contro l'Audax Ragusa

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852