ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Nissa Rugby cade nella trappola dell'avversario ma porta a casa 5 punti
Sport
visite78

Nissa Rugby cade nella trappola dell'avversario ma porta a casa 5 punti

Giornata dal clima estivo quello di domenica al “Marco Tomaselli” che ha visto la Nissa Rugby asd iniziare il suo campionato nazionale serie c1 in cas...

Redazione
20 Ottobre 2015 10:37

Giornata dal clima estivo quello di domenica al “Marco Tomaselli” che ha visto la Nissa Rugby asd iniziare il suo campionato nazionale serie c1 in casa ospitando il Syrako Rugby Siracusa. Che gli avversari dei nisseni avrebbero venduto cara la pelle e che sarebbero stati avversari ostici era indubbio, e così sarà ogni domenica, considerando che la squadra nissena parte da favorita nel torneo, e che tutte le squadre che incontrerà cercheranno di mettere il bastone tra le ruote della Nissa Rugby verso il suo traguardo finale. La partita non inizia bene per la Nissa Rugby, che per prendere in pugno la partita deve attendere fino al secondo tempo, in quanto la prima frazione di gioco si chiude con un punteggio di 7 a 0 con una sola meta segnata, anche se c’è da dire che la squadra nissena si chiude nei 5 metri della meta avversaria per gran parte del tempo, si intestardisce e gioca sullo stretto una dura lotta contro gli uomini di mischia siracusani che si difendono con il coltello tra i denti non permettendo di concretizzare tutta la mole di gioco creata dai nisseni. Nel secondo tempo però la musica cambia e la Nissa segna tre mete, anche se ne spreca tante altre sempre grazie alla difesa sfrenata dei siracusani. La squadra nissena non ha espresso un bel gioco, ha raggiunto il suo obbiettivo vincendo con il bonus è questo era l’importante, ma dovrà ancora tanto lavorare per amalgamare il gruppo e giocare con il nuovo metodo imposto dal neo tecnico Garozzo. "La partita di oggi – ha spiegato il tecnico - ha portato 5 punti. Che fanno sempre piacere e ci proiettano su quello che deve essere il nostro obiettivo finale. Per quanto riguarda il nostro gioco, si è visto davvero poco, siamo caduti nella trappola dell'avversario che sicuramente aveva il dovere di rallentare il gioco e non siamo stati bravi a capirlo prima. Ho visto un netto miglioramento sulle rimesse laterali e molta sofferenza nella mischia chiusa, un reparto che deve lavorare molto, ma grazie a Dio siamo solo alla prima giornata di campionato e con il lavoro già da domenica prossima riusciremo a fare meglio. D'altronde questa squadra è stata costruita per ottenere il meglio e attraverso il lavoro vogliamo vincere”. Anche il capitano della Nissa Rugby Antonino Palmeri non è molto contento della prestazione della squadra, secondo lui “l'approccio alla gara non è stato dei più facili, visto che la squadra avversaria faceva con la pressione nelle ruck il loro punto forte. Nel corso del primo tempo non siamo stati concreti a sfruttare la nostra superiorità al largo. Durante la ripresa però la squadra é uscita fuori e aumentando il ritmo sono arrivate le tre mete che ci hanno concesso il nostro obbiettivo minimo, vale a dire il bonus, che ci ha permesso di portare a casa la vittoria consapevoli che bisogna lavorare con costanza e umiltà per arrivare alla promozione.” Sul fronte giovanile ottima prova per i quattro giocatori nisseni under18 convocati alla franchigia Triskele per la partita di campionato giocata in casa a Catania al campo Polivalente, che hanno battuto l’avversario, l’Enna Rugby, con un netto punteggio di 63 -5, i nisseni convocati sono stati Martin Calì, Jody Cali, Mattia Seminara e Giulio Panettiere. Tabellino gara ; Risultato 24 a 7 per Nissa Primo tempo: 15° meta e trasformazione di Di Maura Secondo tempo: 5° meta di Pappalardo non trasformata da Di Maura 20° meta Stazzeri non trasformata da Di Maura 30° meta Gorgone trasformata da Di Maura 40° meta e trasformazione del Syraco di Fazzino

Invicta 93cento. L’under 18 eccellenza batte gli avversari alla prima partita
News Successiva
Targa Florio 2015: inizia la storica competizione siciliana

Ti potrebbero interessare

Commenti

Nissa Rugby cade nella trappola dell'avversario ma porta a casa 5 punti

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
Adriano Rabiolo Fisioterapista Caltanissetta