ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
La Nissa Rugby con 5 mete porta a casa la vittoria
Sport
visite245

La Nissa Rugby con 5 mete porta a casa la vittoria

La Nissa Rugby asd batte l'Audax Ragusa Rugby con un punteggio di 31 a 9 segnando ben 5 mete (3 Palmieri, 1 Aimi e 1 Di Maura ) e di queste trasformat...

Redazione
14 Dicembre 2015 17:52

La Nissa Rugby asd batte l'Audax Ragusa Rugby con un punteggio di 31 a 9 segnando ben 5 mete (3 Palmieri, 1 Aimi e 1 Di Maura ) e di queste trasformate solo 3 da Pappalardo e subendo solo 3 calci di punizione. Netta la vittoria da parte dei nisseni che si impongono tra le mura amiche del “Marco Tomaselli” in una giornata dalle temperature quasi primaverili e che la vede superiore ai ragusani, anche se di certo non gioca una delle migliori partite disputate fino ad adesso. Tanti gli errori tanti i placcaggi mancati e tanta poco concentrazione da parte dei nisseni che giocano la loro partita ma subiscono anche azioni offensive dei giovani e caparbi trequarti ragusani che costringono gli uomini del tecnico Garozzo ad avere avvolte un gioco indisciplinato. A parte questo, vittima doveva essere con bonus e così è stata, continuando la corsa in prima posizione in solitaria e vedendo sempre più vicino l’acceso alla fase nazionale, di fatti i nisseni sono a quota 32 con nove punti di distanza dalla seconda che è il Padua Ragusa. Adesso si pensa ad una settimana di recupero per i vari acciaccati e di allenamento per preparare la trasferta a Messina domenica 20 dove i nisseni incontreranno l’ostico Clan Messina che in casa è da sempre una squadra che da filo da torcere a tutti. Sulla partita di domenica Jonatan Strazzeri ci dichiara che, “oggi abbiamo giocato una partita che sapevamo già sarebbe stata difficile, pur giocandola dentro le mura di casa nostra, devo fare i complimenti al rac in quanto si è dimostrata una squadra tenace, corretta e che in alcuni tratti della partita ci ha messo in difficoltà. Non abbiamo sicuramente giocato una delle nostre partite più belle ma l' obbiettivo era vincere col bonus e questo è stato centrato, dobbiamo migliorare ancora tanto sul piano dell' attitudine e del gioco al largo cercando di minimizzare il più possibile gli errori. Chiuso questo capitolo pensiamo già a domenica prossima dobbiamo prepararci al meglio per affrontare questo Clan Messina di tutto rispetto”. Non molto soddisfatto della gara Antonino Palmieri, “Partiamo dal presupposto che non è stata la nostra miglior partita, ne hanno influito la tanta indisciplina causando i 9 punti subiti, e alcuni errori individuali che non ci hanno permesso di esprimere al meglio il nostro gioco. Nonostante ciò abbiamo portato a casa un'altra vittoria col bonus non subendo mete da 3 partite consecutive, consapevoli che c'è ancora tanto da lavorare per raggiungere il nostro obbiettivo”.

"Tritone d'Argento", ecco i talenti dello sport premiati. Mercoledì cerimonia al centro "Abbate"
News Successiva
Rotakart: successo per la manifestazione benefica del Rotaract Caltanissetta

Ti potrebbero interessare

Commenti

La Nissa Rugby con 5 mete porta a casa la vittoria

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852