ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Challenger, ritorna il tennis mondiale a Caltanissetta. Dal 6 giugno tanti campioni a Villa Amedeo
Sport
visite203

Challenger, ritorna il tennis mondiale a Caltanissetta. Dal 6 giugno tanti campioni a Villa Amedeo

Torna il grande tennis nella nostra isola con la diciottesima edizione del Cmc Città di Caltanissetta, prova del circuito Atp challenger tour con mont...

Redazione
18 Maggio 2016 10:58

Torna il grande tennis nella nostra isola con la diciottesima edizione del Cmc Città di Caltanissetta, prova del circuito Atp challenger tour con montepremi di 106.500 euro, il massimo per la categoria. L’Atp ha diffuso la lista dei tennisti in gara a Villa Amedeo che incroceranno le loro racchette a partire da lunedì 6 giugno. Due giorni prima invece, si giocheranno le qualificazioni. In base alla classifica di questa settimana, guida la pattuglia lo spagnolo Marcel Granollers, 30 anni, numero 58 al mondo, ma al gradino 19 nel luglio del 2012. Il tennista nato a Barcellona vanta 4 successi nel circuito maggiore ottenuti nel 2008 a Houston, nel 2011 a Valencia e Gstaad e nel 2013 a Kitzbuhel. Tre invece le finali, nel 2010 a Valencia, nel 2012 ad Umago e nel 2014 a Casablanca. Positiva la sua prima parte di 2016 con il successo al challenger di Irwing, i quarti a Montecarlo (battuti Goffin e Zverev) e Istanbul. L’altro top 100 in gara a Caltanissetta, sarà l’argentino di 26 anni Facundo Bagnis, numero 99 Atp, finalista nel 2014 sconfitto da Pablo Carreno- Busta. Da segnalare in questa stagione per il ventiseienne di Buenos Aires i quarti a Marrakech, Atp 250 e il successo al challenger giocato proprio nella sua città. Sono quattro gli italiani sicuri al momento di entrare nel tabellone principale. Si tratta del ventitreenne palermitano Marco Cecchinato, 124 al mondo il quale quest’anno ha fatto il suo esordio in Coppa Davis e che la settimana prossima disputerà il suo primo main draw al Roland Garros . A Villa Amedeo ci saranno inoltre Andrea Arnaboldi e il trentaquattrenne livornese Filippo Volandri che ha bisogno di poche presentazioni essendo stato per anni ai vertici del tennis azzurro e mondiale. Ultimo atleta italiano ammesso al tabellone principale è lo spezzino Alessandro Giannessi, numero 176 delle classifiche mondiali. Appena al di fuori dei top 100 e sicuramente tra i protagonisti, il colombiano Santiago Giraldo. Torna per difendere il titolo dello scorso anno, lo svedese Elias Ymer. Anche quest’anno grazie alla tenacia del presidente del Tc Caltanissetta Michele Trobia e al fondamentale aiuto del title sponsor Cmc, il torneo è riuscito a resistere alle difficoltà economiche. “I sacrifici sono sempre maggiori – dichiara il massimo dirigente del prestigioso circolo siciliano – Proprio stamani abbiamo versato l’intero montepremi all’Atp. L’Entry list ci gratifica di tanto lavoro e testimonia quanto il nostro torneo sia apprezzato dai tennisti italiani e stranieri. Siamo certi che anche quest’anno il pubblico risponderà con grande entusiasmo”. Nei prossimi giorni, il direttore del torneo Giorgio Giordano annuncerà le due wild card appannaggio del comitato organizzatore. Sono in corso contatti con giocatori dal grande palmarés e che orbitano tra le prime cinquanta posizioni al mondo. Gli altri due inviti, invece, li deciderà la Fit, il cui canale tematico, Supertennis trasmetterà la finale in diretta domenica 12 giugno alle ore 18. Anche quest’anno il supervisor del torneo sarà Carmelo Di Dio. L’ingresso per assistere agli incontri sarà gratuito per tutta la durata del torneo.

Olimpiadi di Quartiere a Caltanissetta, un successo. Giovedì giornata ricca di match
News Successiva
Targa Florio, emozioni sui tornanti. La fotogallery dell'edizione numero 100

Ti potrebbero interessare

Commenti

Challenger, ritorna il tennis mondiale a Caltanissetta. Dal 6 giugno tanti campioni a Villa Amedeo

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852