ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Caltanissetta. Derby familiare in casa Riggi. Zii e nipoti si sfidano in campo
Sport
visite188

Caltanissetta. Derby familiare in casa Riggi. Zii e nipoti si sfidano in campo

Strano ma vero, ma a Caltanissetta c'è una famiglia che ogni anno si sfida. Uno contro l'altro, ma sia chiaro qui la rivalità è soltanto sportiva ed...

Redazione
28 Luglio 2015 16:00

Strano ma vero, ma a Caltanissetta c'è una famiglia che ogni anno si sfida. Uno contro l'altro, ma sia chiaro qui la rivalità è soltanto sportiva ed è attuata esclusivamente in campo. Ed è un rettangolo di gioco particolarmente caro alla numerosa famiglia Riggi, ossia l'oratorio della chiesa del Sacro Cuore di Caltanissetta dove da anni si sono svolte tutte le celebrazioni di ciascuna generazione: matrimoni, battesimi, comunioni e cresime. Da quattro anni ormai, la famiglia Riggi - composta da oltre 30 membri tra nipoti, zii, nonni e nipoti acquisiti - ha deciso di scendere in campo con un torneo amatoriale che non soltanto esalta i valori del fair play, ma anche salda i rapporti di famiglia. Così in campo entrano le formazioni composte da zii e nipoti, sette contro sette. Un trofeo ideato dai fratelli Michele, Ignazio e Giuseppe che hanno voluto tramandare gli ideali della famiglia in onore dei genitori Salvatore e Maria Valenti. All'atteso derby familiare ovviamente hanno risposto tutti presente, e ad aggiudicarsi l'edizione di quest'anno sono stati i nipoti che hanno sconfitto per 4-2 gli zii. I goleador di quest'anno sono stati i nipoti Salvatore Riggi (con 3 reti tanto fa aggiudicarsi il premio capocannoniere), Giuseppe Castellano (1 rete), mentre per la formazione degli zii si sono distinti con una rete ciascuno Michele Riggi, Sergio Verdone e Giuseppe Riggi. Un tradizione calcistica che si rinnova per il quarto anno consecutivo: nel 2012 i nipoti di casa Riggi hanno sconfitto gli zii sempre per 4-2, l'anno successivo sono stati i più grandicelli a imporsi con lo stesso risulato, così come nel 2014 la partita s'è conclusa 6-5 con la vittoria della squadra degli zii. Il torneo è stato sponsorizzato da AXEL Group, l'azienda creata dai fratelli Riggi. A fare il tifo per le due squadre, e unico momento di rivalità concesso sugli spalti, sono stati un centinaio di persone, la maggior parte dei quali parenti ma anche tanti amici dei vari nuclei appartenenti ai Riggi. Grande festa al termine del match, con la premiazione della squadra dei nipoti e la premiazione del miglior portiere Marcello Mirisola (Nipoti) e migliore giocatore in campo scelto dagli spettatori (Salvatore Riggi junior dei nipoti). Altri premi individuali sono stati assegnati a tutti i nipoti e zii in ricordo dell'evento.

Autodifesa, concluso a Caltanissetta il corso di istruttore in Kapap con il maestro Galisko
News Successiva
”Velocità e lentezza”: le eccellenze motoristiche per le strade siciliane

Ti potrebbero interessare

Commenti

Caltanissetta. Derby familiare in casa Riggi. Zii e nipoti si sfidano in campo

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852