ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Aics. "Sport in tour" a Gabbara, successo per la manifestazione sportiva nell'area protetta
Sport
visite198

Aics. "Sport in tour" a Gabbara, successo per la manifestazione sportiva nell'area protetta

Il Comitato Provinciale Aics Caltanissetta ha aderito al progetto unico CONI 2016 denominato “Sport in Tour – Alla riscoperta del nostro passato” Il p...

Redazione
03 Luglio 2016 13:24

Il Comitato Provinciale Aics Caltanissetta ha aderito al progetto unico CONI 2016 denominato “Sport in Tour – Alla riscoperta del nostro passato” Il progetto, che coniuga sport e cultura, si basa sulla realizzazione di un programma di attività sportive da organizzare all’interno dei principali siti archeologici e centri storici d’Italia per consentire una maggiore valorizzazione e rivitalizzazione. L’AICS di Caltanissetta ha individuato, per la realizzazione di questo progetto il sito archeologico-minerario di “Gabbara a San Cataldo. Uno degli insediamenti minerari che rimase attivo, con alti e bassi, fino agli anni '60 del '900, dove ancora si rinvengono tracce di almeno cinque piccole zolfare, Dal 1992 è un'area protetta indicata da Italia Nostra e WWF, caratterizzata da Roverella e Querceti. "Gli obiettivi principali che ci siamo prefissati con la realizzazione del progetto Nisseno - dice il Presidente dell’AICS di Caltanissetta Vito Natale - sono stati la promozione di una vita sana attraverso lo sport, la promozione della salvaguardia dei monumenti, borghi e siti di particolare interesse storico artistico; La valorizzazione dei siti archeologici e dei centri storici anche attraverso una allargata partecipazione dei giovani e dei meno giovani, di qualsiasi nazionalità, richiamati dalla voglia di sport". A Gabbara sono state praticate diverse attività sportive alle quali hanno aderito più di 100 persone. La Corsa Campestre (con 2 gironi), la Camminata Campestre, e diverse esibizioni di Karate. Hanno collaborato per la riuscitissima manifestazione: l’ASD Zeiss, ASD Combat Wing Chu, ASD Academy Soccer Ribot, e la Coop. Auxilium che ha, anche, garantito l’assistenza sanitaria. Un particolare ringraziamento va al Demanio Forestale di Caltanissetta che ci ha permesso di realizzare il progetto presso il sito archeologico di Gabarra. Nella corsa campestre sono stati premiati: Girone Cittadini Italiani Girone Cittadini Stranieri 1) Mangiavillano Luciano (ASD MANATHAN) 1) Musa Bashir Mohamed (Somalia) 2) Bellavia Calogero (ASD ZEISS) 2) Badje Ebrima (Gambia) 3) Ex aequo 3) Hus Daahir Mohammad (Somalia) Falzone Gioiele (ASD Combat Wing Chun) Nicosia Kevin (ASD Combat Wing Chun) Guercio Alessandro(ASD Combat Wing Chun).

Olimpiadi Rio. Mirco Scarantino portacolori dell'Italia della Pesistica con Giorgia Bordignon
News Successiva
Rally di Caltanissetta, il 9 e 10 luglio emozioni in pista. Nove prove speciali per 60 km

Ti potrebbero interessare

Commenti

Aics. "Sport in tour" a Gabbara, successo per la manifestazione sportiva nell'area protetta

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852