ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Sos 640. Dall'assemblea cittadina un forte appello per il corteo di sabato 2 febbraio a Caltanissetta
Cronaca
visite1216

Sos 640. Dall'assemblea cittadina un forte appello per il corteo di sabato 2 febbraio a Caltanissetta

Il corteo di sabato 2 febbraio percorrerà le vie del capoluogo, partirà dalla galleria Sant'Elia e si concluderà nell'isola pedonale di corso Umberto in centro storico

Redazione
31 Gennaio 2019 16:37

Erano un centinaio i partecipanti all'assemblea pubblica indetta dal vescovo di Caltanissetta, Mario Russotto e dal sindaco, Giovanni Ruvolo, in preparazione della manifestazione organizzata sabato 2 febbraio 2019 nel capoluogo nisseno per denunciare lo stato di calamità sociale ed economica del territorio del centro Sicilia dopo lo stop ai lavori per il raddoppio della Ss640 Agrigento-Caltanissetta. L'assemblea si è tenuta questa mattina nell'auditorium del seminario vescovile via viale Regina Margherita ed ha visto la partecipazione dei promotori della mobilitazione: oltre al sindaco e alla giunta municipale, i sindacati Cgil, Cisl e Uil con le federazioni di Fillea, Filca e Feneal, i comitati di quartiere ed il “Comitato delle imprese creditrici del gruppo Cmc per le opere pubbliche in Sicilia”. Presenti numerosi parroci della diocesi nissena, le associazioni laicali e del sociale, privati cittadini e organizzazioni di categoria che intendono garantire la propria partecipazione al corteo di sabato 2 febbraio con partenza dalla galleria Sant'Elia all'ingresso di Caltanissetta.“E' in gioco il presente del territorio ed il futuro del nostro popolo”, ha detto il vescovo Russotto invitando alla mobilitazione affinché i governi regionale e nazionale intervengano con tempestività in una situazione che il presule nisseno ha paragonato a quella dei terremotati. “Non solo le vie di comunicazione sono bloccate ma c'è anche il rischio di gettare nel baratro tante famiglie. Non rimane altro che la mobilitazione dal basso, siamo stanchi di ingoiare rospi amari”, ha detto il vescovo. Il riferimento è alla difficile condizione che vivono i lavoratori del cantiere e alla drammatica situazione delle imprese nissene creditrici del contraente generale, a rischio fallimento dopo essersi esposte con gli istituti di credito per fornire servizi, materiali, manodopera e mezzi. Saranno in piazza con i propri dipendenti e le famiglie sabato prossimo a Caltanissetta “per chiedere di ripartire nella realizzazione dell'opera, a condizione che venga restiuito quanto ci è stato tolto”, hanno sottolineato gli imprenditori. Il sindaco di Caltanissetta, Giovanni Ruvolo, ha invitato il presidente della Regione siciliana a partecipare alla manifestazione. “E' necessario che i cantieri ripartano subito mantenendo i livelli occupazionali e che vengano erogate le somme dovute alle aziende creditrici; seve una moratoria sulle tasse e gli oneri previdenziali per queste imprese. E' urgente e non più rinviabile la riapertura del viadotto San Giuliano”, ha detto il sindaco di Caltanissetta.
Il corteo di sabato 2 febbraio percorrerà le vie del capoluogo e si concluderà nell'isola pedonale di corso Umberto in centro storico. Il concentramento è previsto alle 9,30 all'ingresso della città, in prossimità della galleria Sant'Elia da anni interdetta al transito dopo la chiusura del viadotto San Giuliano sulla Ss640 dovuta a un cedimento strutturale che si è manifestato durante i lavori per il raddoppio della Ss640. A partecipare al corteo sono stati invitati tutti i sindaci della provincia di Caltanissetta; il sindaco di Agrigento, Calogero Firetto, a propria volta ha esteso l'appello a tutti i colleghi della provincia di Agrigento; gli ordini professionali, le associazioni di categoria, il consiglio comunale di Caltanissetta, le parrocchie cittadine e le scuole, le consulte comunali.

Bimbo ucciso a Cardito, lasciato per ore agonizzante sul divano e curato solo con una pomata
News Successiva
Caltanissetta, sospeso il processo Montante: si attende il verdetto della Cassazione
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Sos 640. Dall'assemblea cittadina un forte appello per il corteo di sabato 2 febbraio a Caltanissetta
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta