ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Soffoca la sua bimba di un anno e mezzo e poi brucia il suo corpicino. Confessione shock di un padre
Cronaca
visite1475

Soffoca la sua bimba di un anno e mezzo e poi brucia il suo corpicino. Confessione shock di un padre

Il 28enne, durante l'interrogatorio di garanzia ha raccontato che la bambina è morta soffocata e ha ammesso di aver poi dato alle fiamme il corpicino. Resta da chiarire la posizione della moglie

Redazione
21 Gennaio 2019 18:56

Ha preso la bimba morta soffocata, l'ha chiusa in un vecchio frigo ai bordi della strada statale 130 e poi ha appiccato il fuoco. Così Slavko Seferovic, 28 anni, padre della bambina rom di un anno e mezzo scomparsa misteriosamente dalla periferia di Cagliari, ha raccontato la fine della figlioletta al gip durante l'interrogatorio di garanzia nel carcere di Uta dove è rinchiuso insieme alla moglie, Dragana Ahmetovic, dal 19 gennaio.Ancora da chiarire la posizione della moglie che afferma di aver consegnato la figlia ancora viva al marito il quale le avrebbe detto di averla portata in un istituto per curarla. Da qui il racconto della coppia ai parenti sulla malattia della bambina poi smentito agli inquirenti. I due rom, che in un primo momento avevano avanzato l’ipotesi di un rapimento da parte di un gruppo di rumeni per presunti debiti di droga, si sono contraddetti più volte nel corso degli interrogatori ai quali erano stati sottoposti subito dopo l'arresto. Da quanto si è appreso il padre avrebbe fatto 'sparire' la bambina nel timore che gli venissero portati via gli altri quattro figli.

Caltanissetta, frana sulla Ss 122 causata dalla rottura di una condotta idrica: la strada riaprirà domani
News Successiva
Tre morti nel Ragusano per un incidente stradale, giovane arrestato: "Era ubriaco alla guida"
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Soffoca la sua bimba di un anno e mezzo e poi brucia il suo corpicino. Confessione shock di un padre

Nadia

Senza parole....Senza pudore...solo vergogna e disprezzo..

Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta