ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Caltanissetta, si risveglia dal coma il giovane di 34 anni che si era lanciato dal 2° piano
Cronaca
visite3348

Caltanissetta, si risveglia dal coma il giovane di 34 anni che si era lanciato dal 2° piano

Le condizioni del giovane, che aveva tentato il suicidio a San Cataldo, all'arrivo in ospedale erano gravissime ed era subito stato sottoposto ad intervento chirurgico

Rita Cinardi
13 Marzo 2018 17:14

Si è risvegliato dal coma e adesso è fuori pericolo di vita il giovane di origini pakistane di 34 anni che sei giorni fa aveva tentato il suicidio lanciandosi dal 2° piano del Cas (Centro Accoglienza Straordinaria) di Via Mazzarello a San Cataldo. Le condizioni del giovane, all'arrivo in ospedale erano gravissime ed era subito stato sottoposto ad intervento chirurgico per una perforazione all'addome dovuta al terribile schianto con il suolo. Ad eseguire il delicato intervento erano stati i chirurghi Giovanni D'Ippolito, Carmelo Venti e Giovanni Di Lorenzo con gli anestesisti Salvino Asaro, Rita D'Ippolito e Giovanni Bova. Il giovane è rimasto in coma farmacologico per diversi giorni e adesso è stato dichiarato fuori pericolo. Nei prossimi giorni sarà effettuato il trasferimento al maxillo-facciale di Palermo dove sarà effettuato un altro intervento per i traumi riportati al volto. (Foto Archivio) 
 

Guardia di Finanza Caltanissetta: un nisseno denunciato per spaccio, altre 9 persone segnalate alla Prefettura
News Successiva
Enna, assegnati in alcuni comuni della provincia i nuovi Vice Ispettori della Polizia di Stato

Ti potrebbero interessare

Commenti

Caltanissetta, si risveglia dal coma il giovane di 34 anni che si era lanciato dal 2° piano

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
Realizzazione Siti web Caltanissetta