ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Settimana Santa nissena, Leandro Janni al presidente della Pro Loco: sito fermo al 2016
Cronaca
visite283

Settimana Santa nissena, Leandro Janni al presidente della Pro Loco: sito fermo al 2016

Nota del presidente regionale di Italia Nostra Leandro Jannì in merito alla Settimana Santa e al portale di informazioni rimasto aggiornato, a quanto ...

Redazione
25 Febbraio 2017 13:10

Nota del presidente regionale di Italia Nostra Leandro Jannì in merito alla Settimana Santa e al portale di informazioni rimasto aggiornato, a quanto pare, a marzo del 2016: "In un recente comunicato stampa, il presidente della Pro Loco Caltanissetta Giuseppe D’Antona elenca, con dovuta perizia e malcelata irritazione, le iniziative proposte, dalla Pro Loco – appunto, per pubblicizzare al meglio la Settimana Santa Nissena: piani di comunicazione, presenze nei monitor aeroportuali e ferroviari e su riviste di compagnie aeree, diffusione di materiale cartaceo di promozione. Proposte che, da quanto afferma D’Antona, vengono ignorate o respinte dall’Amministrazione comunale nissena per motivi di carattere finanziario. Egli ricorda anche la felice esperienza dell’esposizione della “vara” Ultima Cena all’Expo Milano che, pur tra innumerevoli difficoltà, è stato un investimento che ha consentito ad un’ampia platea, in un contesto internazionale, di far conoscerne il patrimonio culturale di Caltanissetta e i riti della Settimana Santa. Il presidente D’Antona evidenzia anche la buona riuscita del concorso (tramite social network) “Taste&Win, Fatti un selfie – vinci la Sicilia”, grazie anche alla fattiva collaborazione di alcuni sponsor privati, di gestori di bed and breakfast e ristoratori nisseni. Per questo concorso, nel dicembre del 2016, la Pro Loco è stata premiata nell’ambito dell’importante fiera SMAU di Napoli con il Premio Innovazione 2016 per la nuova comunicazione, ed anche in quel contesto si è parlato di Caltanissetta e delle sue potenzialità turistiche. Infine annuncia che quest’anno, per la Settimana Santa, tra gli altri, saranno presenti a Caltanissetta diversi turisti cinesi provenienti da Hong Kong. «Si può fare di più? – si chiede D’Antona. Certamente. Si può e si deve: partecipando alla Borsa del turismo religioso internazionale, ad esempio; stampando quanto più depliant e brochure che promuovano il territorio al fine di renderlo interessante per i buyer e accattivante per i turisti; delegando operatori turistici consapevoli, qualificati. Insomma, evitando che la Borsa si traduca, come in troppe occasioni passate, in un’amena quanto inutile gita di dipendenti e consiglieri comunali». Il presidente D’Antona conclude il suo appassionato comunicato stampa affermando: «La Pro Loco di Caltanissetta continuerà comunque a svolgere il proprio lavoro di promozione del territorio con il supporto dei soci volontari e con gli splendidi ragazzi del Servizio civile che, con tanto amore e spirito di sacrificio, ci supportano in questa nostra missione. Insomma – commenta D’Antona – alle parole bisogna far seguire i fatti: non serve avere belle idee o fare belle dichiarazioni se poi non seguono gli atti che le legittimano e consentono di realizzare quanto dichiarato dagli amministratori comunali. Se si crede al turismo bisogna stanziare risorse e non mi risulta che in fase di bilancio si sia provveduto a questo. Del resto io stesso in varie audizioni in Commissione consiliare ho lanciato appelli e richieste, che purtroppo sono rimaste disattese». In calce a questa lunga premessa, vorrei anch’io porre una questione, un interrogativo riguardo alla Settimana Santa di Caltanissetta e alla sua pubblicizzazione, promozione. Un interrogativo che pongo al presidente della Pro Loco Caltanissetta D’Antona, ma anche e soprattutto all’Amministrazione comunale (Giunta e Consiglio). Questo, dopo aver costatato (nientemeno!), che nello specifico sito internet (http://www.lasettimanasantacl.it/ita/home.php), il programma relativo alla Settimana Santa Nissena è fermo al marzo 2016 (il sito, tra l’altro, presenta testi e informazioni soltanto in lingua italiana). Dunque, a poco più di un mese dall’inizio della Settimana Santa 2017, chi intendesse acquisire precise informazioni sul calendario degli eventi di quest’anno, o su come giungere a Caltanissetta, non trova nulla. O quantomeno, trova ciò che è stato pubblicato lo scorso anno. Come mai tutto questo? Attendo di ricevere risposta. Noi cittadini attendiamo soprattutto che l’Amministrazione comunale di Caltanissetta intraprenda un percorso coerente, all’insegna dell’efficacia e dell’efficienza dell’azione amministrativa. All’insegna della competenza".

Caltanissetta, ambulanti alla Settimana Santa: quest'anno si cambia rotta. Ed è già polemica
News Successiva
Caltanissetta, ferito alla testa con un colpo di pistola: muore poco dopo al Sant'Elia

Ti potrebbero interessare

Commenti

Settimana Santa nissena, Leandro Janni al presidente della Pro Loco: sito fermo al 2016

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852