ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Serradifalco, Libera università senza età: a scuola di discipline classiche e storia del territorio
Eventi
visite1525

Serradifalco, Libera università senza età: a scuola di discipline classiche e storia del territorio

L’attività didattica prenderà il via, lunedì 23 ottobre. Si contano già 120 iscritti. I corsi si terranno anche a Montedoro

Redazione
21 Ottobre 2018 12:09

Una serie di corsi su varie discipline per chi vuole arricchire la propria cultura, per chi vuole riflettere e approfondire una serie di discipline. Questo e anche altro è la Libera università senza età (Luse), nata a Serradifalco e che da martedì 23 ottobre inizierà la propria attività didattica.

Sono già 120 gli iscritti che prenderanno parte al ciclo di lezioni che inizierà, come detto, martedì prossimo e terminerà il prossimo 16 aprile. Ma non è solo la cultura a muovere gli ideatori del progetto, come ha spiegato il presidente della Luse Giuseppe Bruccheri nel corso
della presentazione svoltasi a palazzo Mifsud, a Serradifalco: "Miriamo non solo a divulgare dei contenuti didattici, ma anche a contrastare l'isolamento sociale e culturale che spesso caratterizza chi ha superato i 40 anni". Ma tra coloro che hanno chiesto di seguire
le lezioni - che saranno gratuite - ci sono anche parecchi giovani. Un dato che ha incoraggiato ulteriormente gli organizzatori.

I corsi prevedono lezioni non solo su discipline classiche (come inglese, informatica e anche principi di diritto), ma anche approfondimenti su temi strettamente legati al territorio nisseno come la storia mineraria, i valori educativi e la salute, soprattutto in un'ottica di prevenzione.

Di seguito l'elenco dei corsi e dei docenti. Sede di Serradifalco.
Area linguaggi. Orazio Palermo (referente e docente informatica), Maria Ruffino (corso base inglese), Rosaria Surrenti (docente informatica). L'area linguaggi prevede corsi che saranno tenuti anche a Montedoro. La referente sarà Irene Pizzo e come docenti Irene
Pizzo (inglese) e Salvatore Tulumello (informatica).Area cittadinanza attiva. Salvatore Costa (referente e docente), Giovanni Costa, Giuseppe Dacquì, Bernardo Alaimo e Giuseppe Di Forti (docenti).
Area storia locale. Salvatore Pelonero (referente), Giuseppe Baglio, Michele Ninfa, Filippo Falcone, Salvatore Augello (docenti storia mineraria), Giuseppe Minnella, Antonino Morreale e Maurizio Venti (teatro).
Area valori educativi. Paolo Miraglia (referente e docente), Giuseppe Bruccheri, Giuseppe Piccillo, Pasquale Petix, Francesca Caramazza, Gabriella Venti, Paolo Miraglia, Massimo Naro.
Area salute. Linda Pera (referente e docente), Michele Ricotta, Pietro Speziale, Calogero Bellavia, Giovanni Licata, Giuseppe Biagio Mulè (docenti).

"Viaggio nella civiltà contadina, pane e...", convegno a Serradifalco alla scoperta delle tradizioni locali
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Serradifalco, Libera università senza età: a scuola di discipline classiche e storia del territorio
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta