ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Schiaffi alla figlia neonata "perché femmina" e violenze sulla moglie: 30enne condannato
Cronaca
visite1791

Schiaffi alla figlia neonata "perché femmina" e violenze sulla moglie: 30enne condannato

L'uomo di origini afgane aveva sposato la moglie in Pakistan quando lei aveva solo 15 anni

Redazione
06 Novembre 2018 18:51

Prendeva "a schiaffi" la figlia di poco più di un anno perché era di "sesso femminile e non maschile", come lui avrebbe voluto, e sottoponeva la moglie, che aveva sposato quando lei aveva 15 anni in Pakistan, a una lunga serie di violenze colpendola, tra l'altro, con calci e pugni, con una cinghia e stuprandola.Per maltrattamenti, lesioni e violenza sessuale l'uomo, un 30enne afgano, è stato condannato dal gup di Milano Guido Salvini a 3 anni e 8 mesi di carcere in abbreviato. La donna e la figlia ora sono in una comunità. (ANSA)
   

Caltanissetta. Tenta di investire cani randagi con l'auto, donna interviene e resta ferita. Arriva anche la polizia
News Successiva
Caltanissetta, cade da un macchinario: operaio ricoverato in gravissime condizioni
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Schiaffi alla figlia neonata "perché femmina" e violenze sulla moglie: 30enne condannato
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta