ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Scanner anti microspie e pitbull a guardia. A Gela cane-poliziotto inguaia pusher di cocaina
Cronaca
visite626

Scanner anti microspie e pitbull a guardia. A Gela cane-poliziotto inguaia pusher di cocaina

Le aveva escogitate tutte per tenere alla larga la Polizia dalla sua abitazione. Ma non sono bastati nè gli scanner per rilevare la presenza di micros...

Redazione
17 Marzo 2015 08:58

Le aveva escogitate tutte per tenere alla larga la Polizia dalla sua abitazione. Ma non sono bastati nè gli scanner per rilevare la presenza di microspie, nè il pitbull messo a guardia contro gli estranei. A Gela la Polizia ha arrestato Baldassare Nicosia, 32 anni, finito nel mirino di un blitz antidroga scattato con l'ausilio di Asko, il cane poliziotto della Questura di Palermo. Durante una perquisizione in casa del gelese, il fiuto di Asko s'è fiondato dritto su un mobile antico, dov'erano stati nascosti 40 grammi di cocaina suddivisa in dosi, un bilancino di precisione e materiale per il taglio dello stupefacente, oltre a 7.500 euro circa in banconote di vario taglio. E per presidiare meglio l'abitazione, Nicosia aveva messo un pitbull. Allontanando così potenziali intrusi. Il sospetto pusher è stato ammesso agli arresti domiciliari dalla Procura di Gela.

Cani antidroga nelle scuole del Nisseno, giro di vite della Polizia. All'Alberghiero di Gela controlli negativi
News Successiva
Ambulante accoltellato al mercatino di Gela, dopo un anno arrestato dai carabinieri il presunto aggressore
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Scanner anti microspie e pitbull a guardia. A Gela cane-poliziotto inguaia pusher di cocaina
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta