ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
San Cataldo, successo dell’Acris per la giornata mondiale del diabete. La malattia colpisce 3.5 milioni di italiani
Salute
visite1197

San Cataldo, successo dell’Acris per la giornata mondiale del diabete. La malattia colpisce 3.5 milioni di italiani

Si è svolta Domenica 13 Novembre, in occasione della Giornata Mondiale del Diabete, il controllo gratuito della Glicemia, presso il Centro Commercial...

Redazione
15 Novembre 2016 17:17

Si è svolta Domenica 13 Novembre, in occasione della Giornata Mondiale del Diabete, il controllo gratuito della Glicemia, presso il Centro Commerciale “Il Casale”, organizzato dall’ACRIS “Associazione Cuore Rene Ipertensione Sicilia” di San Cataldo. E’ una giornata molto importante, hanno dichiarato il Presidente Calogero Geraci, ed il Vice Presidente Francesco Cagnina, infatti la Giornata Mondiale del Diabete è la più grande manifestazione del Volontariato in campo sanitario. Oggi in Italia oltre 3,5 milioni di persone hanno una diagnosi di diabete, mentre un altro milione non sa di averlo e 3,6 milioni sono a rischio. Per questo, sottolineano gli esperti, è necessario educare i più piccoli a uno stile di vita sano, abituandoli a svolgere attività fisica in modo regolare, nella quotidianità. Bisogna combattere la sedentarietà, puntare su una corretta alimentazione, preferendo i cibi semplici, a km zero, eliminando tutto ciò che è molto ricco di grassi. Abitudini da mantenere anche crescendo, evitando per di più di saltare i pasti, a partire dalla prima colazione. Per l’occasione l’ACRIS, “Associazione Cuore Reni Ipertensione Sicilia”, in collaborazione con la direzione del centro commerciale, ha allestito una postazione coordinata da medici e supportata da infermieri e volontari, ad effettuarescreening gratuiti per la rilevazione della Glicemia(oltre alla misurazione della pressione, del peso, della circonferenza vita). E’ stata sicuramente una giornata all’insegna della prevenzione, promossa gratuitamente dall’Associazione ACRIS. Affluenza sentita e partecipata di molte persone, che hanno aspettato pazientemente l’Evento già annunciato un paio di settimane fa, assieme ai clienti che la domenica accorrono al Centro Commerciale. Tutto ciò ha fatto registrare un boom di partecipazione di persone, con oltre 200 misurazioni della Glicemia ed altrettanti della Pressione arteriosa. Oltre alle misurazioni, sono stati dati anche dati consigli nutrizionali, e consigli dietetici, per un corretto stile di vita, in particolare per chi soffre di questa patologia. Hanno collaborato all’organizzazione dell’Evento, anche gli studenti di medicina guidati dal Presidente dott. Calogero Geraci, i quali hanno dato un valido contributo alle misurazioni della pressione, visto il grande flusso di persone che si sono sottoposte ai controlli del Diabete e dell’Ipertensione. “L’Acris – Associazione senza scopo di lucro, ha spiegato il presidente Calogero Geraci – è impegnata a realizzare attività di prevenzione ed all’attuazione di progetti finalizzati all’istruzione (attività che vedono coinvolto il mondo della scuola, con interventi formativi-informativi, su tematiche di interesse sociale del mondo giovanile, rivolti a insegnanti ed alunni) e alla formazione con attività di aggiornamento e riqualificazione per operatori pubblici e privati”. “Imparare a prevenire – hanno chiarito il Vice Presidente Francesco Cagnina e la dott.ssa Lucia Smeraldi - le malattie e dispensare buona informazione in sanità, significa fare prevenzione senza dover ricorrere a terapie a volte tardive ed anche dispendiose”.

San Cataldo, colon e gastroscopie con visione a 360 gradi: al "Raimondi" l'Asp presenta nuove apparecchiature
News Successiva
San Cataldo cardioprotetta: prestigioso riconoscimento dal ministero della Salute
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
San Cataldo, successo dell’Acris per la giornata mondiale del diabete. La malattia colpisce 3.5 milioni di italiani
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta