ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
San Cataldo e i problemi delle contrade. Nasce il comitato San Leonardo-Tabita-Marcato Vallone
Attualita
visite161

San Cataldo e i problemi delle contrade. Nasce il comitato San Leonardo-Tabita-Marcato Vallone

Molte zone di San Cataldo, soprattutto quelle più periferiche, vengono spesso lasciate sole a fronteggiare molteplici problemi. Gli abitanti di queste...

Redazione
08 Gennaio 2016 17:34

Molte zone di San Cataldo, soprattutto quelle più periferiche, vengono spesso lasciate sole a fronteggiare molteplici problemi. Gli abitanti di queste zone da tempo agiscono per tutelare le loro contrade, ed è con questo spirito di servizio che a seguito di un incontro fra i cittadini residenti nelle contrade San Leonardo, Tabita, Marcato Vallone, ricadenti rispettivamente la prima sul territorio di Caltanissetta e la seconda su quello di San Cataldo, è stato creato un "comitato" con lo scopo di tutela e valorizzazione di questi luoghi. Il comitato si occuperà di avviare un dialogo le pubbliche amministrazioni. Portavoce del comitato è stato nominato Massimiliano Vetri. Oltre al portavoce sono stati nominati, quali consiglieri rappresentanti Michele Urso, Giuseppe Urso, Rosario Antonio Ingaglio, Ivan Nicosia e Maria Concetta Mistretta. "Queste contrade, oltre ad ospitare delle famiglie che con sacrificio hanno costruito la loro dimora, ospitano alcune aziende agricole che a causa della frana e degli smottamenti si vedono costrette a percorrere un tragitto più lungo e tortuoso inficiando, in tal modo l'economia e il livello di produzione delle stesse - spiegano i componenti del comitato -. Come obiettivo primario il "comitato" si propone, di ottenere dalle pubbliche autorità il miglioramento della viabilità sulle sedi stradali – vera emergenza che diverrà ancora più grave con le prossime piogge - e sarà un punto di riferimento e coordinazione per quanti fra amministratori, cittadini e associazioni vorranno partecipare e favorire campagne di sensibilizzazione volte a garantire la tutela del diritto alla salute e della sicurezza stradale dei cittadini. Il neo comitato si prefigge anche lo scopo di coordinare la propria azione con quella di altri comitati e associazioni che, a livello locale, regionale e nazionale, perseguono analoghe finalità". FOTO ARCHIVIO

"No ai bimbi naufraghi". A San Cataldo la campagna Unicef #tuttigiuperterra
News Successiva
Erbe buone da mangiare: dall'8 gennaio un corso a San Cataldo per riconoscerle

Ti potrebbero interessare

Commenti

San Cataldo e i problemi delle contrade. Nasce il comitato San Leonardo-Tabita-Marcato Vallone

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
Adriano Rabiolo Fisioterapista Caltanissetta