ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
San Cataldo, confiscati beni per 2 milioni di euro a impresario di pompe funebri
Cronaca
visite1141

San Cataldo, confiscati beni per 2 milioni di euro a impresario di pompe funebri

Confiscati i beni di Diego "Dino" Calì (nella foto, l'impresario di pompe funebri di San Cataldo condannato in appello a 20 anni per associazione mafi...

Redazione
15 Luglio 2013 11:23

San Cataldo, confiscati beni per 2 milioni di euro a impresario di pompe funebri Confiscati i beni di Diego "Dino" Calì (nella foto, l'impresario di pompe funebri di San Cataldo condannato in appello a 20 anni per associazione mafiosa come presunto mandante dell'omicidio del cugino e concorrente Totò Calì, ucciso a San Cataldo il 27 dicembre 2008. A seguito di questo arresto, Calì era stato raggiunto da un provvedimento di sequestro di beni che ora sono stati confiscati dalla sezione Misure di prevenzione del Tribunale di Caltanissetta. Il valore dei beni immobili e mobili, intestati anche ai suoi familiari, è stato stimato in circa 2milioni di euro. Un patrimonio che comprende una agenzia di pompe funebri, una società di commercio di articoli funerari, 3 ville, 6 appartamenti di cui 4 in corso di costruzione, 9 appezzamenti di terreno, 14 veicoli fra cui due carri funebri, un velivolo da diporto, sei conti correnti, 10 depositi a risparmio e un fondo comune di investimento. Dino Calì era stato arrestato dai carabinieri nell'ambito dell'inchiesta Nuovo mandamento condotta dai carabinieri del Nucleo Investigativo di Caltanissetta che aveva sgominato un clan mafioso emergente composto da pastori. Oltre a confiscare i suoi beni , i giudici hanno applicato a Calì la sorveglianza speciale per un periodo di 4 anni.

San Cataldo: i carabinieri arrestano latitante polacca con i due vivandieri
News Successiva
Caltanissetta: passa al Comune il villino confiscato al boss di San Cataldo
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
San Cataldo, confiscati beni per 2 milioni di euro a impresario di pompe funebri
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta