ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Salvatore Giunta (LE API): "Monti 'affossa' il Ponte per la seconda volta"
Politica
visite1052

Salvatore Giunta (LE API): "Monti 'affossa' il Ponte per la seconda volta"

Nota del consigliere nazionale dell'Unità Siciliana LE API, Salvatore Giunta, che di seguito pubblichiamo

Redazione
03 Settembre 2020 14:12

E’ il turno del senatore a vita e professore bocconiano Mario Monti, “affossatore” per eccellenza e nemico della Sicilia e dei siciliani. Fu lui che, animato dal “grande amore” che lo lega alla Sicilia, “affossò” definitivamente il progetto del Ponte sullo Stretto: era il lontano 2013 quando il nostro eroe mise in liquidazione, con false ragioni di sostenibilità finanziaria, la “Stretto di Messina Spa” dopo che il progetto, come accertato dalla Corte dei Conti con la delibera 17/2016/G, era già costato al contribuente italiano ben 958.292.000  euro, oltre ad aprire un contenzioso non ancora definito e dall’esito imprevedibile a carico dello Stato, cioè dei soliti noti poveri cittadini!
I fondi furono dirottati al nord e impiegati per costruire l'alta velocità Milano Genova. 
Non ci meraviglia, oggi che l'infrastruttura è tornata nel dibattito pubblico sulla spinta agli investimenti data dalle prospettive del Recovery Fund, che l’”affossatore maledetto” si sia fatto vivo tifando per il tunnel, ben sapendo che solo così potrà affossare per la seconda volta il progetto del Ponte. 
Che il nostro professore, “affossatore” di ponti, non sappia che il progetto Ponte da lui gettato a mare è definitivo, che corredato da studi geologici, ambientalistici, sismici, strutturali ed eolici, validato da organismi internazionali indipendenti e corredato dal parere del massimo organo tecnico dello Stato, il Consiglio Superiore dei lavori pubblici, potrebbe essere immediatamente reso esecutivo e cantierabile entro pochi mesi? 
Che non sappia che il tunnel è pericolosissimo e già bocciato tanti anni fa?
Di sicuro sa che riproporre la malsana e scellerata idea del tunnel significa altri 10 anni di progettazione, altre centinaia di milioni di spese per poi non fare nulla e coronare il suo sogno che è quello di vedere la Sicilia sempre più povera e priva di prospettive. 
Siamo orgogliosi di annoverarlo, insieme a Conte, De Micheli, Cancelleri e Grillo, fra i peggiori nemici del Ponte, della Sicilia e dei siciliani conferendogli la medaglia d’oro e augurandogli una lunga carriera da senatore a vita e tantissimi privilegi.
Un personaggio di tale valore li merita tutti!!!
 
Salvatore Giunta 
Consigliere Nazionale 
Unità Siciliana LE API

Conte assicura: "Abbiamo un sistema di monitoraggio elevato, non ci sarà nessun lockdown"
News Successiva
Debito Ato, il 6 settembre a Caltanissetta un incontro con gli ultimi quattro sindaci
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Salvatore Giunta (LE API): "Monti 'affossa' il Ponte per la seconda volta"
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta