ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Croce Rossa: “I problemi connessi allo zaino scolastico”
Salute
visite251

Croce Rossa: “I problemi connessi allo zaino scolastico”

Rubrica a cura del centro di formazione della Croce Rossa di Caltanissetta La salute del nostro apparato muscolo scheletrico va salvaguardata già nel...

Redazione
30 Ottobre 2015 08:18

Rubrica a cura del centro di formazione della Croce Rossa di Caltanissetta La salute del nostro apparato muscolo scheletrico va salvaguardata già nell’infanzia. Pertanto noi della Croce Rossa vogliamo indagare sulle problematiche postarali conseguenti allo zaino scolastico spesso sovraccaricato di testi. Iniziamo subito col dirti che, sì, fai bene a chiederti se lo zaino possa far male alla schiena di tuo figlio. Di solito i ragazzi tendono a indossare lo zaino su una spalla soltanto. Così facendo i muscoli vengono sottoposti a un notevole sforzo, in quanto cercano di compensare una distribuzione irregolare del peso. La colonna vertebrale fa leva sul lato opposto, mettendo alle corde la metà della schiena, le costole e la parte bassa della schiena stessa, più da un lato che da un altro. Questo tipo di squilibrio muscolare non è da sottovalutare: può portare infatti ad affaticamento, spasmi e dolori alla schiena i quali, col passare del tempo – se non curati subito con delle sedute di chiropratica -, possono peggiorare. Uno zaino pesante può tirare i muscoli del collo e contribuire a mal di testa, dolori alla spalla, al collo, al braccio. Quindi, ricapitolando, se scelto il modello sbagliato, o indossato male anche quello giusto, i rischi dello zaino sono questi: •distorsione della naturale curvatura della spina al centro e alla fine della schiena, con stiramento muscolare e irritazione alle vertebre; •curvatura delle spalle; •sbilanciamento in avanti, riduzione dell’equilibrio e rischio di caduta. Come scegliere il giusto zaino Prima di vedere come indossare lo zaino, cerchiamo di capire come sceglierlo bene. Scegliere lo zaino, infatti, è la prima cosa che devi fare per tutelare la salute di tuo figlio a scuola. I migliori zaini per la scuola hanno queste caratteristiche: •cuscinetti sulla parte che poggia sulla schiena; •braccioli imbottiti, per un maggiore comfort a livello di spalle; •cinta per fianchi o pancia posizionata sul retro e utile per togliere un po’ di peso dalla schiena; •diverse tasche interne ed esterne, per permettere di distribuire meglio il peso degli oggetti al suo interno; •catarifrangente sul retro, per la sicurezza in strada. Quando devi acquistare uno zaino per tuo figlio, accertati che abbia tutte queste caratteristiche. Come indossare correttamente lo zaino E adesso che ti abbiamo spiegato i casi in cui uno zaino può far male alla schiena, e come scegliere il modello più sicuro, vogliamo dirti qualcosa in più su come farlo indossare correttamente a tuo figlio. Per indossare uno zaino in modo sicuro, stampa questo elenco: •bisogna usare entrambe le bretelle; •lo zaino va indossato al centro esatto della schiena per ridurre strappi muscolari; •lo zaino non va indossato più di 10 cm al di sotto della cintola; •le bretelle vanno aggiustate in modo tale che le braccia abbiano la giusta liberta di movimento e in modo tale che il ragazzo possa infilarlo e sfilarlo agevolmente; •non bisogna ruotare troppo il dorso quando si infila e sfila lo zaino; •meglio inserire gli oggetti più pesanti vicini alla schiena. Ed ecco un’altra informazione da tenere a mente. Il peso dello zaino non deve superare il 10/15% del peso del corpo di chi lo indosserà.

Cosa bisogna sapere sulle uova? Dalla nutrizionista una "carta d'identità"
News Successiva
Sinergia tra i medici a un convegno Aigo: quando e perché è utile un'ecografia di qualità in gastroenterologia?

Ti potrebbero interessare

Commenti

Croce Rossa: “I problemi connessi allo zaino scolastico”

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852