Seguo News
A+
A
A-
Aperte alla Croce Rossa nissena le iscrizioni per il corso di operatori di emergenza
Salute
Visite2

Aperte alla Croce Rossa nissena le iscrizioni per il corso di operatori di emergenza

La Croce Rossa Italiana – Comitato di Caltanissetta organizza il corso OP.EM. per operatori di emergenza, livello base, che si è terrà a Caltanissetta...

Redazione
13 Gennaio 2016 10:23

La Croce Rossa Italiana – Comitato di Caltanissetta organizza il corso OP.EM. per operatori di emergenza, livello base, che si è terrà a Caltanissetta presso l’Istituto Testasecca di Via Piave, organizzato dal Delegato Area Emergenza del Comitato di Caltanissetta e direttore del corso, Angelo Montoro, e sarà articolato in una serie di incontri, dal pomeriggio del 15 alla mattina del 17 gennaio 2016, rivolti ai soci attivi della Croce Rossa, in tutto circa 25 partecipanti tra le componenti militari e civili ella CRI. La segreteria sarà gestita e coordinata dalla Volontaria Chiara Spagnolo. Collaboreranno, oltre ai docenti della CRI, Antonio Loria, Sebastiano Vullo, Denio Narbonese, Pietro Messina, Antonino Miraglia, anche esperti di P.C. quali il dott. Salvatore Maria Saia, responsabile ufficio Protezione Civile della ex Provincia Regionale di Caltanissetta, oggi Libero Consorzio dei Comuni e volontario della Croce Rossa, la dott.ssa Venera Alaimo, esperta antincendio, e la Psicologa Psicoterapeuta dott.ssa Valentina Botta. Il programma del corso, di oltre 20 ore complessive tra la parte teorica, pratica ed esame finale, creerà operatori competenti, capaci di gestire le situazioni di emergenza dovute ad eventi calamitosi naturali, o generati da errori umani, sul piano sia pratico-logistico, che psicologico, oltre all’attività di assistenza agli sbarchi, attività divenuta negli ultimi anni di fondamentale importanza per la Croce Rossa Italiana. Gli operatori di emergenza sono chiamati a prestare soccorso in situazioni umanamente critiche (si pensi al disastro provocato dal terremoto all’Aquila, dell’Emila, Giampilieri, etc., che ha visto impegnati nelle operazioni di soccorso anche volontari nisseni), per questo si richiedono massima serietà, competenze specifiche e, soprattutto, una vera e propria vocazione al soccorso. La parte teorica vedrà i docenti impegnati nell’affrontare tematiche fondamentali quali lo scopo e l’organizzazione del servizio nazionale di Protezione Civile, il ruolo della CRI nelle emergenze, il regolamento per l’organizzazione delle attività, insieme a nozioni relative alla logistica delle emergenze (l’organizzazione delle aree di raccolta, ammassamento e accoglienza, e dei materiali di emergenza, il comportamento da tenere con i mass media, i cenni base di medicina delle catastrofi, le nozioni base di antincendio), alle competenze operative e alla preparazione alla missione, la quale non richiede soltanto una formazione tecnica, ma anche psicologica -“l’operatore deve acquisire competenze relazionali e comunicative, deve imparare a gestire il proprio atteggiamento e comportamento verbale, e non, ed il proprio stress emotivo, per evitare il verificarsi di situazioni di panico nel momento in cui si appresta a soccorrere le vittime”- sottolineano gli Psicologici impegnati in attività di emergenza. Il corso si concluderà con il modulo pratico che impegnerà i volontari, sotto la supervisione degli Istruttori Nazionali di Protezione Civile, nella prova di montaggio di tende ministeriali PI 88, di utilizzo di materiali e attrezzature di emergenza, e nelle prove di radiocomunicazione, oltre ad una simulazione in notturna di ricerca di persona scomparsa. Un fine settimana intenso per i circa 25 aspiranti operatori di emergenza, disposti a sacrificare il loro week end e la loro vita privata fatta di impegni lavorativi e familiari, per pura vocazione umanitaria.

Cani. Denti e alimentazione dei mammiferi che derivano dai lupi
News Successiva
Monitori di primo soccorso: esami per sei volontari della Croce Rossa

Ti potrebbero interessare

Commenti

Aperte alla Croce Rossa nissena le iscrizioni per il corso di operatori di emergenza

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013. Direttore responsabile: Rita Cinardi.