ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Ruby gate. Gelese dorme davanti villa di Arcore. "Difesi Berlusconi, voglio un lavoro"
Attualita
visite1137

Ruby gate. Gelese dorme davanti villa di Arcore. "Difesi Berlusconi, voglio un lavoro"

Nadia Macrì Da quattro giorni dorme davanti villa San Martino ad Arcore, la residenza dell’ex premier Silvio Berlusconi. Il trentaquattrenne Antonio...

Redazione
20 Settembre 2014 11:10

Ruby gate. Gelese dorme davanti villa di Arcore. "Difesi Berlusconi, voglio un lavoro" Nadia Macrì Da quattro giorni dorme davanti villa San Martino ad Arcore, la residenza dell’ex premier Silvio Berlusconi. Il trentaquattrenne Antonio Di Bella, gelese finito al centro della cronaca nazionale qualche anno fa perché ex marito di Nadia Macrì, giovane che dichiarò di aver partecipato ai presunti festini a ritmo di “bunga bunga” che sarebbero stati organizzati in onore del fondatore di Forza Italia, chiede un aiuto proprio all’ex premier. Di Bella dorme sotto un gazebo insieme alla nuova compagna incinta al quinto mese e alla loro piccola figlia di 10 anni. “Voglio parlare con il presidente per un aiuto – spiega - mi ha fatto una promessa. Siamo venuti da Catania per incontrarlo”. Dopo lo scandalo “bunga bunga”, Antonio Di Bella uscì allo scoperto con diverse dichiarazioni che riguardavano l’ex moglie Nadia Macrì e le presunte bugie portate avanti dalla giovane. Adesso, chiede proprio l’intervento di Berlusconi. “Ho perso tutto – conclude - mi era stata promessa una mano quando fui intervistato in televisione. Siamo accampati quì, qualcuno ci ha portato del latte, i carabinieri delle coperte, ma dalla villa non si è visto nessuno”.

"Nei secoli fedele". L'appuntato Calogero Di Dio e Teresa Puccio si giurano amore eterno
News Successiva
San Michele festeggia i 50 anni di sacerdozio dei suoi due "Vincenzo"
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Ruby gate. Gelese dorme davanti villa di Arcore. "Difesi Berlusconi, voglio un lavoro"
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta