ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Riunione Cisl a Caltanissetta su economia in crisi. "Mancano politiche industriali, Crocetta un irresponsabile"
Politica
visite503

Riunione Cisl a Caltanissetta su economia in crisi. "Mancano politiche industriali, Crocetta un irresponsabile"

Summit a Caltanissetta dei vertici di tre province della Cisl che hanno analizzato l'andamento economico dei tre territori, rimarcando carenze di poli...

Redazione
01 Febbraio 2014 08:51

Summit a Caltanissetta dei vertici di tre province della Cisl che hanno analizzato l'andamento economico dei tre territori, rimarcando carenze di politiche industriali per favorire lo sviluppo e l'incremento degli ammortizzatori sociali. Il Comitato esecutivo della Cisl Agrigento Caltanissetta Enna, si è riunito nel capoluogo nisseno alla presenza del Segretario Generale del Cisl Siciliana, Maurizio Bernava, esprimendo preoccupazione per l’aumento degli ammortizzatori sociali, della disoccupazione e l'assenza di una politica industriale. La Cisl chiede di aprire una nuova stagione di concertazione con le istituzioni che guardi alle problematiche di tutte le piccole e medie imprese, avviando un piano per il recupero dell’efficienza e della competitività del sistema, senza spreco di risorse pubbliche. La Cisl segnala l'urgenza del contrasto al lavoro sommerso e irregolare, una maggiore trasparenza nella pubblica amministrazione e il buon funzionamento della giustizia. La riorganizzazione della Cisl nelle tre province, intanto, diventa sempre più operativa con l'insediamento di alcune Unioni Zonali nate a Licata, Nicosia e Gela, nell'ottica di una presenza capillare che garantisca l'iniziativa sindacale nei territori decentrati. La Cisl di Agrigento, Caltanissetta ed Enna, esaminata l'impugnativa del Commissario dello Stato della Finanziaria, esprime profonda insoddisfazione per come la vicenda e' stata gestita dal presidente Crocetta, con modi scomposti e attacchi irresponsabili alla figura costituzionale del Commissario dello Stato, che arrecano alla Sicilia solo danni e lacerazioni. "L'esecutivo territoriale della Cisl - dice il segretario generale Emanuele Gallo - non intende farsi strumento di inutili tensioni, la Nostra terra ha bisogno di dialogo e cooperazione. Il sindacato non può assistere impotente di fronte all'arroganza di un uomo che, solo al comando, manda allo sbando una comunità che non merita un trattamento del genere. La Cisl fa quindi appello a tutti gli attori sociali, economici, culturali e istituzionali per una strategia di collaborazione e cooperazione. Il governatore Crocetta avvii subito, assieme alle forze economiche e sociali, agli enti locali e al Parlamento dell’Isola, un piano strategico di risanamento e sviluppo, che la Cisl da tempo chiede venga portato a Roma. La Cisl delle tre province del centro Sicilia, con il gruppo dirigente intende avviare una mobilitazione attenta e razionale, senza strumentalizzazioni, nella consapevolezza che ,se siamo arrivati a questo punto, la responsabilità e' anche di una gestione del governo regionale fallimentare e solitaria".

Economia, Montante (Confindustria): "La politica dia priorità allo sviluppo"
News Successiva
Smantellamento della Costa Concordia: perchè Crocetta non sostiene il porto palermitano?
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Riunione Cisl a Caltanissetta su economia in crisi. "Mancano politiche industriali, Crocetta un irresponsabile"
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta