ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Rescissione del contratto con Caltaqua, via libera da nove Comuni. Aderisce anche Mussomeli
Salute
visite5471

Rescissione del contratto con Caltaqua, via libera da nove Comuni. Aderisce anche Mussomeli

La decisione è scaturita durante i lavori della commissione tecnica dell'Ato Idrico. Messe in risalto le inadempienze di Caltaqua

Redazione
17 Ottobre 2019 12:50

Lo scorso 15 ottobre la Commissione Tecnica (composta dal sindaco di Gela, Caltanissetta e Villalba in rappresentanza dei 22 sindaci della provincia, da 2 componenti dei movimenti a tutela dei consumatori, da un funzionario regionale e dal commissario straordinario dell’ATO Idrico) istituita ai sensi dell’ex art.12 della L.R. 19/2015 ha consegnato la relazione finale di verifica dell’operato del Gestore Idrico (Caltaqua) ed ha provveduto alla trasmissione della stessa relazione alla Presidenza della Regione Siciliana per gli adempimenti conseguenti. Nella relazione sono state messe in evidenza le contestazioni formulate da 9 comuni della provincia di Caltanissetta (tra cui il comune di Mussomeli) nei confronti di Caltaqua, mettendo in risalto il fatto che queste contestazioni potrebbero prefigurare inadempienze contrattuali che se riconosciute di grave entità darebbero luogo alla rescissione contrattuale. La stessa commissione, dalle prime informazioni, ha messo in evidenza come sia necessario un supplemento di verifica ed approfondimento. I contenuti della relazione formulata dalla commissione tecnica mettono, di fatto, in evidenza come le contestazioni formulate dalla mia Amministrazione Comunale erano più che fondate, a differenza di quanto erroneamente sostenuto da qualche consigliere comunale nella seduta consiliare da me appositamente richiesta. Inoltre, come Amministrazione Comunale con la condivisione di quasi la totalità dei consiglieri comunali, procederemo, insieme ad altri comuni del vallone, ad affidare un incarico ad esperti, a cui verrà dato mandato di ricorrere ad un accertamento tecnico preventivo al fine di analizzare e verificare una per una le condizioni previste nel contratto tra ATO Idrico e Caltaqua e far emergere eventuali ulteriori inadempienze contrattuali che danneggiano i nostri concittadini. In definitiva, ogni azione prevista dalla legge, a difesa e tutela dei nostri cittadini sarà portata avanti da questa amministrazione. Ne dà notizia il sindaco di Mussomeli, Giuseppe Catania.

News Successiva
Mussomeli, riduzione della povertà: prosegue il progetto "Sia - Formazione, lavoro, networking"
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Rescissione del contratto con Caltaqua, via libera da nove Comuni. Aderisce anche Mussomeli

Lillo

Finalmente qualcuno si sveglia la caltaqua vende cara lacqua nostra e disservizzi ne da altrettanto era ora che qualcuno riprenda la nostra acqua e i soldi rimangono a caltanissetta e nn in spagna perche noi nisseni nn abiamo bisogno che gente straniera gestisca il nostro bene ma almeno lo farebbero con criteri e garanzie che avevano stipulato abiamo acqua sporca rete idrica pessima depuratori da nn parlarne e nn altro la gestione lascia a desiderare toglietegliela e ridatela all eas come una volta che avevamo le fontanelle in tutti i punti della citta che caltaqua a neutralizzato che si vergognassero

Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta