ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Quella tomba senza nome a San Cataldo. Scoperta una lapide per l’eritreo Ghanet
Cronaca
visite551

Quella tomba senza nome a San Cataldo. Scoperta una lapide per l’eritreo Ghanet

Al cimitero di San Cataldo, in occasione della Giornata mondiale del migrante e del rifugiato, l’Amministrazione comunale ha inteso attribuire il nome...

Redazione
20 Gennaio 2015 08:40

Al cimitero di San Cataldo, in occasione della Giornata mondiale del migrante e del rifugiato, l’Amministrazione comunale ha inteso attribuire il nome al migrante eritreo numero 241 morto nel corso della tragica traversata di Lampedusa avvenuta il 3 ottobre del 2013. Il migrante è stato ricordato con la posa di una targa nella sua tomba. Il nome che gli è stato attribuito è stato Ghanet. Nella targa si legge: “Qui riposa un nostro fratello migrante eritreo ignoto deceduto nelle acque del Mediterraneo a poche miglia da Lampedusa in un viaggio di speranza verso una nuova vita, vittima innocente di atroci crudeltà. San Cataldo solidale l’accoglie. Ghanet”. La cerimonia s’è svolta alla presenza di autorità religiose, civili e militari e di una rappresentanza delle scuole della città.

Blitz dei carabinieri. Spacciatore arrestato alla villa di San Cataldo mentre vendeva hashish e marijuana
News Successiva
"Ragazza di San Cataldo iscritta in chat erotica a sua insaputa". Coetanea sotto processo: chiesta condanna a 8 mesi
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Quella tomba senza nome a San Cataldo. Scoperta una lapide per l’eritreo Ghanet
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta