ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Pozzallo, arrestati sette scafisti. "Su Facebook i contatti per il viaggio"
Cronaca
visite660

Pozzallo, arrestati sette scafisti. "Su Facebook i contatti per il viaggio"

La Squadra mobile di Ragusa ha arrestato 7 scafisti egiziani che avrebbero portato in Italia 295 migranti, tra i quali 100 minori, approdati giovedì s...

Redazione
02 Agosto 2014 09:19

La Squadra mobile di Ragusa ha arrestato 7 scafisti egiziani che avrebbero portato in Italia 295 migranti, tra i quali 100 minori, approdati giovedì sera a Pozzallo. L'identificazione degli scafisti è stata resa possibile dalle testimonianza dei migranti. Come già accaduto, inoltre, minacciando i genitori, i sette si sono fatti consegnare i figli per fingere di fare parte del gruppo di siriani imbarcati per raggiungere l'Italia. A tradirli è stato il pianto dei bambini che ha insospettito la polizia. Gli extracomunitari hanno raccontato di essere partiti da una piccola spiaggia egiziana a bordo di lance di piccole dimensioni a gruppi di 25. Poi sono stati trasbordati su un peschereccio più grande. Il viaggio sarebbe costato 3.000 dollari a persona. Uno dei siriani ha detto di avere saputo della possibilità di raggiungere l'Italia illegalmente grazie a Facebook e di essersi procurato il numero di uno degli organizzatori dei viaggi. "Tramite Fb, e precisamente su di una pagina dedicata ai rifugiati siriani nel mondo, venivo a conoscenza della possibilità di raggiungere l'Europa, illegalmente, pertanto tramite il social network, chiesi un numero di telefono per contatti che mi furono forniti...". "Il 12 luglio scorso - ha aggiunto - chiamai al numero detto e qui, la persona che rispose e a cui chiesi le modalità per la traversata, mi riferì che occorrevano 2.700 dollari Usa a persona e che i bimbi erano compresi nel prezzo". "Il mio interlocutore - ha proseguito - mi riferiva inoltre che c'era da attendere per i pressanti controlli da parte della Polizia egiziana pertanto sarebbe stata sua cura richiamarmi". I testimoni hanno anche raccontato che gli scafisti li avevano fatti giurare sul Corano di non rivelare la loro identità una volta giunti in Italia. I fermati sono Mohammed El Bahlawan, Hasen Taman, Alee Nassar Ahmed Hassen, Himed Dawed, Sherif El Tahan e Hamed Harafi.

Guerriglia per fuggire dal Cie di Caltanissetta. Militari feriti, lacrimogeni contro i violenti
News Successiva
Debiti con le imprese, istanze fino al 22 agosto. Il Tavolo per lo sviluppo accusa gli enti locali
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Pozzallo, arrestati sette scafisti. "Su Facebook i contatti per il viaggio"
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta