ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Picchiò un agente di polizia penitenziaria a Caltanissetta: condannato a 2 anni
Cronaca
visite1479

Picchiò un agente di polizia penitenziaria a Caltanissetta: condannato a 2 anni

Giudicato colpevole il trentasettenne Marco Michele Mirisola. Un secondo imputato ne è uscito indenne

Redazione
22 Novembre 2018 12:54

Condannato per il pestaggio in strada di un agente di polizia penitenziaria, preso a botte fino a fratturargli il setto nasale. E dovrà pure risarcirlo. Un secondo imputato ne è uscito indenne. Questa, in estrema sintesi, la sentenza a carico di due soggetti che a pochi passi dal bunker Malaspina, avrebbero preso a botte un agente in servizio al carcere «Piazza Lanza» di Catania.Giudicato colpevole il trentasettenne Marco Michele Mirisola (difeso dall'avvocato Massimiliano Bellini) che ha rimediato in continuazione la pena a 2 anni di reclusione ma non è stata riconosciuta l’aggravante dello sfregio. In più dovrà pagare le spese processuali che ammontano a 1710 euro e dovrà risarcire la parte civile secondo l’entità che sarà stabilita in un procedimento a parte al trentatreenne Vincenzo C. (assistito dall’avvocato Rosario Di Proietto) che si è costituito nel giudizio. (Vincenzo Falci, Gds.it)

Montante, cade l’accusa di associazione a delinquere: lo ha deciso la Cassazione
News Successiva
Caltanissetta, scende al distributore per fare benzina e gli scippano il portafogli
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Picchiò un agente di polizia penitenziaria a Caltanissetta: condannato a 2 anni
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta