ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Ospedale Sant’Elia, interrogazione dell’Udc all’Ars: "In Ostetricia e Neurochirurgia mancano i medici di guardia"
Politica
visite837

Ospedale Sant’Elia, interrogazione dell’Udc all’Ars: "In Ostetricia e Neurochirurgia mancano i medici di guardia"

Èsulla carenza dei medici di guardia, o sulla totale inesistenza di questa importante figura nei reparti di Ostetricia e Ginecologia e Neurochirurgia ...

Redazione
13 Novembre 2013 16:43

Ospedale Sant’Elia, interrogazione dell’Udc all’Ars: "In Ostetricia e Neurochirurgia mancano i medici di guardia" Èsulla carenza dei medici di guardia, o sulla totale inesistenza di questa importante figura nei reparti di Ostetricia e Ginecologia e Neurochirurgia del presidio ospedaliero Sant'Elia di Caltanissetta, che il gruppo parlamentare dell'Udc all'Ars ha presentato una dettagliata interrogazione - primo firmatario il deputato nisseno Gianluca Miccichè (nella foto) - al presidente della Regione Rosario Crocetta e all'assessore Regionale della Salute Lucia Borsellino. Ecco il testo dell'interrogazione che, oltre a Miccichè, è stata sottoscritta anche dai parlamentari Margherita La Rocca Ruvolo, Calogero Firetto, Nicola D'Agostino, Antonino Dina, Orazio Ragusa, Giuseppe Sorbello, Girolamo Turano e Alice Anselmo. "Premesso che è stato segnalato alla Direzione del presidio dell'Ospedale S.Elia di Caltanissetta la difficoltà a coprire le guardie mediche attive H24 per depotenziamento organico da parte del Dirigente provvisorio dell'Unità operativa di Ginecologia e nell'Unità operativa di Neurochirurgia; che la mancanza di personale crea inevitabilmente un disservizio e che da tale disservizio, segnalato più volte dall'utenza, possono originarsi danni e complicazioni. Rilevato che il suddetto presidio, nel reparto di Ginecologia, è costituito da 8 medici e 10 Ostetriche; che tre medici sono stati esonerati nel turno di notte per motivi di salute in quanto affetti da varie patologie; che un medico essendo prossimo alla pensione (dicembre 2013) presta servizio notturno una volta alla settimana; che due medici prestano servizio in tre turni differenti (mattina, pomeriggio e notte); che sei ostetriche sono a tempo indeterminato e quattro sono in scadenza di contratto 31 dicembre 2013; che nel reparto di Neurochirurgia per mancanza di personale la disponibilità per eventuali prestazioni in urgenza-emergenza potrà essere garantita solo nelle ore diurne e che i medici assegnati in reparto non possono quindi prestare servizio nelle ore notturne; Considerato che la Direzione rispondeva con una circolare di assumersi la responsabilità di lasciare qualche giorno settimanale scoperto di guardia attiva, affidandosi alla reperibilità in caso di emergenza; - che esiste un decreto assessoriale del 9/8/2013 che determina la dotazione organica dei punti nascita, tale da consentire l'attivazione del servizio di guardia H24 e la circolare, del 18/10/2013 n. 4373 che invia, al presidio ospedaliero, le schede di verifica dell'adeguamento agli standard UU.OO”. I deputati dell'Udc chiedono quindi al Governatore Crocetta e all'assessore Borsellino se se siano a conoscenza della problematica e “se intendono attivare iniziative per trovare una risoluzione tese a integrare il personale di Ostetricia e Neurochirurgia nelle guardie mediche attive H24”.

Primarie Pd, parla Vito Margherita: "Voto Matteo Renzi perché è l'unica chance per cambiare l'Italia"
News Successiva
"Viale Stefano Candura senza più asfalto, utenti a rischio": richiesta di Aiello all'assessorato Lavori pubblici
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Ospedale Sant’Elia, interrogazione dell’Udc all’Ars: "In Ostetricia e Neurochirurgia mancano i medici di guardia"
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta