ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Ospedale di Mussomeli, i sindacati: ’Importante valorizzare tutti i reparti”
Salute
visite1074

Ospedale di Mussomeli, i sindacati: ’Importante valorizzare tutti i reparti”

Il Segretario Provinciale Nursid Osvaldo Barba e il segretario aziendale P.O. ’Longo” di Mussomeli, Giuseppe Mantio, hanno chiesto un incontro con il ...

Redazione
05 Gennaio 2015 10:47

Il Segretario Provinciale Nursid Osvaldo Barba e il segretario aziendale P.O. “Longo” di Mussomeli, Giuseppe Mantio, hanno chiesto un incontro con il direttore di presidio ospedaliero “Longo” di Mussomeli, Cirrone Cipolla, al fine di chiarire alcune affermazioni rilasciate qualche giorno fa attraverso le pagine del giornale “La Sicilia”. "Apprendiamo con interesse e positività le dichiarazioni del Direttore di Presidio dott. Cirrone Cipolla in merito alle evoluzioni che interesseranno il nosocomio di Mussomeli ma, per quel che ci riguarda, abbiamo delle perplessità che abbiamo gia espresso ufficialmente all'ASP. Per quel che riguarda l'oculistica, a prescindere dalla data di ripresa degli interventi, rimane un busillis ancora da risolvere: l'attribuzione tramite atto aziendale del Centro di Assistenza Locale di chirurgia oftalmologica. Ad oggi non esiste tale atto. Prova ne è, lo stanziamento realmente avvenuto per l'acquisto dei ferri chirurgici da destinare esclusivamente a Mussomeli, il cui utilizzo diventa difficoltoso da parte del dott. Bona non avendo un centro di costo ufficiale di riferimento. Ecco perchè chiediamo che, a breve, possa essere risolto tale impasse. L'altro dubbio ci sorge in merito alla videolaparoscopia. Prendiamo atto della volontà e decisione di quest'ASP dell'acquisto di una nuova colonna ma non comprendiamo,nello stesso tempo. i motivi ostativi che impediscono l'utilizzo dell'attuale poiché, fino a pochi mesi fa, era stata adoperata e con profitto dal dott. Cammarata. Ecco perchè chiediamo che, di comune accordo tra i direttori delle U.O.C. degli ospedali di Mussomeli e Caltanissetta, venga attuata una strategia a brevissimo tempo che valorizzi nell'immediato, tanto la strumentazione esistente quanto le risorse umane e professionali che da anni utilizzano tale metodica chirurgica non invasiva. Infine per quanto riguarda la vicenda 4° ortopedico va ribadito come, così come ampiamente discusso con le precedenti amministrazioni, è nelle opportunità del management aziendale l’assunzione del dott. Arcidiacono Renato, attualmente in 3° posizione utile nella graduatoria del recente concorso per ortopedici poiché, il 2° avente diritto, ha da tempo immemore comunicato ufficialmente la sua indisponibilità ad un’eventuale assunzione presso il P.O. di Mussomeli. Il raggiungimento di tutti gli obiettivi aziendali da parte del direttore dell’U.O.C. di Ortopedia e Traumatologia di Mussomeli e della sua equipe chirurgica senza la collaborazione della 4° unità come prevista dalla pianta organica, non deve diventare motivo per far si che la situazione rimanga tale, ma dovrebbe spingere il management aziendale ad attuare il completamento delle professionalità previste al fine di aumentare quella migrazione sanitaria attiva che tutt’ora è da traino per l’economia gestionale del P.O. “Longo” di Mussomeli.

Ancora aggressioni in ospedale: a Mussomeli picchiato un inserviente
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Ospedale di Mussomeli, i sindacati: ’Importante valorizzare tutti i reparti”
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta