ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Orrore a Catania, scaraventa il figlio di 3 mesi a terra sbattendolo più volte e lo uccide
Cronaca
visite2868

Orrore a Catania, scaraventa il figlio di 3 mesi a terra sbattendolo più volte e lo uccide

La donna avrebbe mentito agli inquirenti dicendo che non voleva uccidere il bimbo. Ma quella sera vi erano diversi testimoni presenti

Redazione
03 Dicembre 2018 14:24

Orrore a Catania. Una donna di 26 anni è accusata di aver ucciso il figlio di tre mesi. Gli agenti del commissariato di polizia di Borgo Ognina, su delega della procura distrettuale della repubblica di Catania, hanno portato in carcere la donna F.V.S.I tragici fatti sono accaduti lo scorso 14 novembre in casa della nonna paterna della ragazza che non è sposata. La donna avrebbe inizialmente scosso il piccolo e poi lo avrebbe lanciato per terra, sbattendolo più volte. Il piccolo F. L. è stato portato al pronto soccorso dell'ospedale Cannizzaro di Catania e poi intubato.
 
I medici lo hanno trovato pallido e ipoteso e lo hanno ricoverato nell'unità di rianimazione pediatrica dell'ospedale Garibaldi Nesima di Catania, dove è rimasto ricoverato in prognosi riservata. I medici hanno riscontrato “un imponente ematoma nella regione parietotemporale destra con numerose emorragie sparse su tutto l'ambito retinico”.
 
Il piccolo è morto il giorno dopo. Quando ha portato il bambino in ospedale la donna ha detto ai medici che il piccolo si era fatto male cadendole accidentalmente dalle braccia a causa di una spinta che lui stesso si sarebbe dato da solo.
Scattata un’indagine, sono state sentite le persone che sono intervenute a casa della donna quella sera. La Procura ha eseguito una consulenza neuropsichiatrica che ha richiesto la custodia cautelare in carcere per la donna.
Secondo quanto scrivono gli inquirenti della Procura di Catania: “C’è stata una continuità di azione dell'indagata, che attesa anche la tenerissima età del figlio, agiva di certo al fine di ucciderlo con dolo intenzionale e, comunque, si è rappresentata l’evento omicidiario come realizzabile con elevato grado di probabilità o anche con certezza come conseguenza diretta ed immediata della propria azione con dolo diretto”.
La donna avrebbe mentito dicendo che non voleva uccidere il neonato. L’arrestata è stata portata nel carcere di Catania, dove verrà interrogata dal gip.(Silvia Iacono, Gds.it)

Corsa clandestina di cavalli a Caltanissetta: fantini affiancati dai motorini. Trovati 3.400 euro contanti e un biglietto con le scommesse
News Successiva
Caltanissetta, crolla solaio in via Tommaso Tamburini: intervengono vigili del fuoco e Polizia Municipale
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Orrore a Catania, scaraventa il figlio di 3 mesi a terra sbattendolo più volte e lo uccide
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta