ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Operazione “Double Face”: ecco chi sono gli imprenditori e gli esponenti delle forze dell'ordine arrestati
Cronaca
visite30864

Operazione “Double Face”: ecco chi sono gli imprenditori e gli esponenti delle forze dell'ordine arrestati

Sono sette le persone coinvolte nell’ambito del blitz della Squadra Mobile di Caltanissetta

Redazione
14 Maggio 2018 11:21

Ecco chi sono le persone coinvolte nell’ambito dell’operazione della Squadra Mobile di Caltanissetta. Secondo le indagini Antonello Montante spiava le indagini dei magistrati della procura nissena. Insieme a lui altri nomi eccellenti, uomini in divisa che in cambio di soldi, regali e assunzioni per i loro familiari, avrebbero passato a Montante notizie riservate su un’inchiesta della procura nissena, risalente a tre anni fa e che lo vede accusato di concorso esterno in associazione mafiosa. Arresti domiciliari anche per il colonnello Giuseppe D'Agata, ex capocentro della Dia di Palermo poi passato ai servizi segreti, da qualche tempo era tornato in servizio nell'Arma; Diego Di Simone, ex sostituto commissario della squadra mobile di Palermo, diventato responsabile della sicurezza di Montante; Marco De Angelis, sostituto commissario in servizio prima alla questura di Palermo poi alla prefettura di Milano; Ettore Orfanello, ex comandante del nucleo di polizia tributaria della Guardia di finanza di Palermo; l'imprenditore Massimo Romano re dei supermercati. Un sesto provvedimento, di sospensione dal servizio per un anno, riguarda Giuseppe Graceffa, vice sovrintendente della polizia in servizio a Palermo. Sono accusati a vario titolo di accesso abusivo a sistemi informatici, favoreggiamento, rivelazione di notizie riservate.

Montante da paladino dell'antimafia all'arresto: i particolari dell'operazione "Double Face" nella conferenza stampa
News Successiva
Operazione “Double Face”: in manette anche dirigenti delle Forze dell’ordine

Ti potrebbero interessare

Commenti

Operazione “Double Face”: ecco chi sono gli imprenditori e gli esponenti delle forze dell'ordine arrestati

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
Realizzazione Siti web Caltanissetta