ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Omicidio a Messina, 23enne trovata morta in una pozza di sangue: il fidanzato crolla e confessa
Cronaca
visite3221

Omicidio a Messina, 23enne trovata morta in una pozza di sangue: il fidanzato crolla e confessa

Quando sono arrivati gli agenti delle Volanti, dopo le segnalazioni di alcuni vicini, la giovane era sul letto in una pozza di sangue

Redazione
07 Marzo 2019 15:45

Omicidio questa notte a Messina. Una ragazza di 23 anni, Alessandra Immacolata Musarra, è stata assassinata e trovata morta questa mattina, nella sua abitazione di S. Lucia sopra Contesse, in contrada Campolino. Il suo corpo era disteso sul letto in una pozza di sangue. Dopo ore di interrogatorio, il suo fidanzato Christian Ioppolo, 26 anni, ha confessato.
Il giovane, portato in Questura insieme ad altre persone, ha ammesso di essere l'assassino, confermando i sospetti degli inquirenti.  L'indagine è coordinata dal Procuratore Maurizio De Lucia. E' imminente il provvedimento di fermo.Sul luogo dell'omicidio questa mattina si erano presentati gli investigatori della Squadra mobile e anche il questore di Messina Mario Finocchiaro. Gli investigatori si sono messi immediatamente alle ricerche dell'assassino. (Gds.it)

Donna di 23 anni uccisa a Messina, il fidanzato confessa. Ha detto di aver agito per gelosia
News Successiva
Caltanissetta, travolta da un'auto mentre cammina batte la testa: 30enne ricoverata al Sant'Elia
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Omicidio a Messina, 23enne trovata morta in una pozza di sangue: il fidanzato crolla e confessa
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta