ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Obbligato a restare in casa, era al bar. Arrestato sorvegliato speciale nel Nisseno
Cronaca
visite640

Obbligato a restare in casa, era al bar. Arrestato sorvegliato speciale nel Nisseno

Emanuele FidoneObbligato a non uscire da casa nelle ore serali e notturne perché sottoposto alla sorveglianza speciale, la Polizia lo ha trovato al b...

Redazione
29 Aprile 2014 06:26

Obbligato a restare in casa, era al bar. Arrestato sorvegliato speciale nel Nisseno Emanuele FidoneObbligato a non uscire da casa nelle ore serali e notturne perché sottoposto alla sorveglianza speciale, la Polizia lo ha trovato al bar. Boccata d'aria amara per Emanuele Fidone, 49 anni, che è stato arrestato per avere violato la misura di prevenzione. Ieri sera l'uomo - che ha precedenti per reati contro il patrimonio - non è stato trovato nella sua abitazione dalla Polizia, che ha effettuato una verifica per accertare che Fidone rispettasse le prescrizioni previste dalla sorveglianza speciale, tra cui il divieto di uscire da casa oltre l'orario serale. Subito sono scattate le ricerche del "fuggiasco" che una Volante ha rintracciato dentro un bar di viale Mario Gori. Per questo motivo Emanuele Fidone è stato sottoposto agli arresti domiciliari dalla procura di Gela.

Miniera Pasquasia, sequestro confermato. I giudici nisseni: "Illegalità era modus operandi"
News Successiva
Divertirsi senza esagerare: la ricetta del Corona Bingo Gaming Hall
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Obbligato a restare in casa, era al bar. Arrestato sorvegliato speciale nel Nisseno
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta