ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
"Non aspettare Natale per Donare": FIDAS riapre la campagna di solidarietà
Cronaca
visite479

"Non aspettare Natale per Donare": FIDAS riapre la campagna di solidarietà

La Fidas Caltanissetta rilancia il suo invito ai cittadini con una campagna di comunicazione pensata in occasione delle prossime festività. "Non aspe...

Redazione
26 Novembre 2013 10:59

La Fidas Caltanissetta rilancia il suo invito ai cittadini con una campagna di comunicazione pensata in occasione delle prossime festività. "Non aspettare Natale per Donare" è lo slogan che accompagna con fiocco regalo che esorta i cittadini a dare il proprio contributo in un momento in cui le influenze stagionali non sono ancora a regime. L’obiettivo è sempre quello di raggiungere e mantenere l’autosufficienza per il territorio nisseno e, per questa campagna il comitato direttivo auspica di conquistare i diciottenni. Il Presidente Fidas Caltanissetta, Roberto Bonasera, si mostra soddisfatto del fatto che nei primi 9 mesi del 2013 le donazioni sono incrementate del 5%; un dato che può sembrare piccolo ma che nel complesso risulta significativo: le sacche aggiuntive hanno consentito di poter tutelare i pazienti del nosocomio nisseno con circa 250 unità in più rispetto alle circa 4.150 dello scorso anno. "La sensibilizzazione verso le nuove leve ha un duplice scopo - continua Bonasera, presidente della Fidas Caltanissetta - da un lato si cerca di avvicinare i giovani verso un'acquisizione di responsabilità nei confronti della società spiegando loro l'importanza di dedicare parte del loro tempo al volontariato e dell’impegno civile nella società, dall’altro avvicinarli alla donazione del sangue significa garantire il ricambio generazionale dei donatori che oggi rappresenta una necessità vitale al fine di garantire le necessarie cure ai pazienti. Quest’anno inoltre, grazie alla nostra nuova autoemoteca, sarà possibile effettuare gli esami preliminari direttamente nei plessi scolastici.” Si tratta di 1200 studenti degli istituti superiori della provincia nissena che saranno coinvolti dal Gruppo Giovani dell’associazione nei prossimi mesi. “Avvicinarsi alla nostra associazione ed entrare a far parte del Gruppo Giovani è una grande occasione - dichiara Salvatore Abate, Consigliere Fidas Responsabile delle Politiche Giovanili - il nostro gruppo da la possibilità di partecipare a numerose iniziative sia ricreative che formative; queste sono diventate oggi occasione di crescita personale in quanto si acquisiscono competenze comunicative e gestionali che si stanno rilevando determinanti anche nel mondo del lavoro. Invito pertanto coloro che fossero interessati a contattarci tramite i canali dell’associazione su fidascaltanissetta.it.” Il personale qualificato e disponibile per ogni domanda o chiarimento è aperto tutti giorni dalle 8,30 alle 11,30 dal lunedì alla domenica. Possono diventare donatori tutti gli uomini e le donne tra i 18 e i 65 anni di età e con un peso non inferiore ai 50 kg. Fidas Caltanissetta è in via le della Regione, 68 – Caltanissetta (di fronte Piazza Falcone – Borsellino)

Bando Terranova - Terra di Sapori: le eccellenze enogastronomiche in missione negli USA
News Successiva
Microimprese in Sicilia: strategie solo difensive e assunzioni troppo scarse
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
"Non aspettare Natale per Donare": FIDAS riapre la campagna di solidarietà
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta