ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
NissaFutsal, sconfitta, chiude l’anno in fondo alla classifica
Sport
visite383

NissaFutsal, sconfitta, chiude l’anno in fondo alla classifica

Ultima giornata di andata, NissaFutsal ospite del Meta C5 al Polivalente di San Giovanni La Punta a Catania. Primo tempo equilibrato con la compagine ...

Redazione
22 Dicembre 2014 11:36

Ultima giornata di andata, NissaFutsal ospite del Meta C5 al Polivalente di San Giovanni La Punta a Catania. Primo tempo equilibrato con la compagine nissena che si porta per due volte in vantaggio con La Malfa, ma buona la reazione del Meta che recupera lo svantaggio e nel finale del primo tempo segna la rete del sorpasso, chiudendo i primi 20 minuti in vantaggio per 3 a 2. Nel secondo tempo la partita assume una nuova piega con i giallorossi assenti che subiscono la supremazia avversaria e il risultato finale è inevitabilmente di 8 a 2. Al giro di boa NissaFutsal in ultima posizione (insieme al Kroton e Fata Morgana) con solo 4 punti, ma nel girone di ritorno si spera di recuperare i tanti indisponibili e in una reazione dei ragazzi del presidente Pace. Assenti Dettori, Giordano, Graef, Adamo e La Delia, il tecnico Valera schiera inizialmente Avanzato, Marino, La Malfa, Sabatino e Colore; mister Bosco risponde con Russo, Ficili, Bidinotti, Da Silva e Finocchiaro. Il tecnico nisseno sceglie una tattica più conservativa del solito, aspettando gli avversari nella propria metà campo per provare a sfruttare il contropiede. Ed è proprio su una ripartenza degli ospiti che arriva la prima rete: Sabatino serve sul secondo palo La Malfa che da pochi passi mette in rete per lo 0 a 1. Immediata la reazione dei locali, al 5’ Da Silva approfitta di un errore difensivo dei nisseni per il pareggio della formazione puntese. Al 10’ altra ripartenza della Nissa con Colore che serve La Malfa, bravo a superare un difensore avversario e beffare il portiere Russo con un tiro di punta, nuovo vantaggio e doppietta per il numero 9 nisseno. Il quintetto di casa continua ad attaccare ma gli avversari si difendono benissimo e non lasciano spazi. Però al 17’ altra disattenzione difensiva della NissaFutsal e rete del pareggio del Meta, 2 a 2. Al 18’ La Malfa sfiora addirittura la tripletta con un fantastica rovesciata su lancio di Avanzato, ma Russo gli nega l’eurogol e mantiene il risultato di parità. Quando mancano appena 58 secondi al termine il Meta si porta in vantaggio: azione di calcio d’angolo per la NissaFutsal, Ficili recupera un passaggio avversario e fa partire il contropiede che il nuovo acquisto Di Maria finalizza per il 3 a 2, risultato sul quale si va al riposo. Comincia il secondo tempo, primi minuti molto equilibrati con occasioni da entrambi i lati; ma al minuto 5 arriva la quarta rete del Meta C5 con Bidinotti che supera Avanzato in uscita. NissaFutsal che subisce il colpo e non riesce più a rientrare in partita, in pochi minuti subisce altre tre reti e al 11’ risultato di 7-2. Al 16’ episodio discutibile con Buzzanga che va in rete con La Malfa a terra, scaturisce una rissa in cui vengono espulsi lo stesso Buzzanga e il vice Timpanaro (in precedenza era stato allontanato anche mister Valera per proteste contro l’arbitraggio alquanto discutibile dei fischietti Di Renza e Ferretti. Umori opposti per le due formazioni: il Meta C5 chiude il girone di andata al terzo posto e si qualifica alla fase Nazionale della Coppa Italia (si qualificano le prime 4 di ogni girone al termine dell’andata), NissaFutsal alla sesta sconfitta consecutiva e in fondo alla classifica. Ritorno in campo dopo le feste, sabato 10 Gennaio al PalaCarelli contro l’Ares Mola. TABELLINO META C5 – NISSA FUTSAL 8 – 2 (3-2) Meta C5: Russo, Pacini, Bidinotti, Da Silva, Ficili, Finocchiaro, Di Maria, Farina, Buzzanga, Viglianisi, Marletta. All.Bosco NissaFutsal: Avanzato, Salimeni, Sabatino, Intilla, Mosca, Bonsignore, Lo Porto, La Malfa, Marino, Colore, Palazzolo, Dell’Utri. All.Valera Arbitri: Di Resta di Roma e Ferretti di Roma. Cronometrista: Rulli di Locri

Rugby, i nisseni stritolano i Briganti etnei. Annata ricca di successi, a gennaio si riparte
News Successiva
Venerdì Smart in prima fila all'ex Bauffremont per la serata di “Risate e Risotti”
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
NissaFutsal, sconfitta, chiude l’anno in fondo alla classifica
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta