ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Nissa, buona la prima: importante vittoria contro l'Agira
Sport
visite2328

Nissa, buona la prima: importante vittoria contro l'Agira

Nel prossimo turno la squadra di mister Ponticello sarà impegnata sul campo del San Giovanni Gemini. 

Redazione
08 Ottobre 2018 09:04

Inizia al meglio l’avventura della Nissa nel campionato di prima categoria con una convincente prestazione contro l’Agira. Confermato il blocco dei giocatori che lo scorso campionato ha ben impressionato con un esaltante girone di ritorno, al quale la società ha aggiunto calciatori di esperienza per affrontare al meglio un campionato, quello di prima categoria, certamente più impegnativo.
Qualche difficoltà per mister Ponticello che deve rinunciare in extremis a parte del reparto offensivo e schiera in attacco Omar Saidy. 
Inizio di gara equilibrato in cui è la Nissa ad impostare il proprio gioco, ma al 7’ alla prima vera iniziativa della formazione dell’Agira, complice una non perfetta fase difensiva, gli ospiti si portano in vantaggio con una bordata sotto la traversa dell’esterno destro d’attacco. Immediato il pareggio della Nissa che con un lancio magistrale dell’ottimo Leo Penalva direttamente dalla linea di centrocampo, sorprende la retroguardia dell’Agira, consentendo l’inserimento di Andrea D’Anna che anticipa di testa il portiere in uscita e lo batte pareggiando la rete iniziale. 
L’Agira subisce il colpo e la formazione Nissena si impadronisce del centrocampo, stazionando stabilmente nella trequarti avversaria, mentre il portiere biancoscudato resta inoperoso per tutto il primo tempo. 
Nel secondo tempo i padroni di casa dimostrano di essere ben organizzati e non concedono alcuna ripartenza all’Agira e grazie ad un buon fraseggio a centrocampo conquistano diversi calci da fermo. Proprio sugli sviluppi di un calcio di punizione dal limite al 28’ la Nissa si porta in vantaggio con Mario Passaro. Grande esultanza del pubblico che ha da subito apprezzato lo spirito messo in campo dai giovani biancoscudati che si sono distinti per un buon pressing, possesso palla e soprattutto per l’intensità di gioco.
Al 37’ con caparbietà D’Anna recupera una palla sulla linea di fondo e crossa per Leo che in tuffo di testa realizza una magnifica rete e porta la Nissa in vantaggio per 3-1. 
Minuti finali intensi in cui l’Agira conquista un calcio di rigore per fallo del portiere nisseno Marco Ammendola che nel tentativo di intervenire in uscita bassa stende l’attaccante dell’Agira, calcio di rigore sacrosanto ma errata applicazione del regolamento da parte dell’arbitro che esplelle l’estremo difensore nisseno, mentre avrebbe dovuto ammonirlo, penalizzando ingiustamente la formazione biancoscudata. A nulla sono valse le proteste del portiere, l’arbitro ha perseguito nell’errore non applicando il regolamento che, va’ ricordato, nel caso di intervento del portiere che in maniera genuina tenta di compiere il proprio compito e che causa un danno dentro l’area prevede la concessione del calcio di rigore e la semplice ammonizione dell’estremo difensore.
In porta mister Ponticello fa’ esordire Manuel Mangiavillano al quale spetta il compito di difendere i pali della Nissa e dopo alcuni minuti di gioco fermo ipnotizza l’attaccante dell’Agira che alza troppo il tiro e colpisce la parte alta della traversa. La gara termina, dopo 5’ di recupero, sul risultato di 3-1 per la Nissa.
Come detto buona la prima, era importante per i biancoscudati iniziare con una vittoria, in quello che si preannuncia essere un campionato molto duro e competitivo, sarà compito di Mister Fabrizio Ponticello forgiare questo gruppo che già risponde alle Sue sollecitazioni con molta attenzione e dedizione. 
Direzione arbitrale affidata al sig. Davide D’Alia di Palermo che ha ben diretto la gara per 90’, pesa nel giudizio finale l’interpretazione, a nostro giudizio errata, sull’applicazione del regolamento così come di recente modificato. 
Nel prossimo turno la Nissa sarà impegnata sul campo del San Giovanni Gemini. 

Loading the player...
Nissa Rugby, esordio vincente. Cerbere, un successo ed un ko.
News Successiva
Caltanissetta, calcio: la polisportiva Cusn presenta alla squadra l’allenatore Otello Ribellino
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Nissa, buona la prima: importante vittoria contro l'Agira
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta