ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Niscemi, il coordinamento
Cronaca
visite1994

Niscemi, il coordinamento "No Muos" interviene sull’arresto di Turi Vaccaro: "Quanto accaduto è inaccettabile"

Il coordinamento regionale dei comitati "No Muos" domani si ritroverà davanti al carcere di Gela per opporsi alla militarizzazione

Redazione
08 Agosto 2018 16:38

"Domenica 5 agosto, verso la conclusione del campeggio No Muos, a Niscemi, le forze dell’ordine hanno proditoriamente tentato di arrestare il compagno Turi Vaccaro, storico attivista pacifista. L’arresto è stato impedito e Turi è riuscito ad allontanarsi, protetto dalla solidarietà di molte compagne e compagni". E' quanto scrive in una nota il coordinamento regionale "No Muos". "Oggi veniamo a sapere che poche ore dopo, purtroppo, è stato catturato e successivamente imprigionato nel carcere di Gela. L’accusa è di aver inciso con un martello sulla parabola del Muos la scritta “NO MUOS”. Reputiamo inaccettabile l’accaduto.
Siamo solidali e complici con chiunque si opponga, in maniera attiva e determinata, alla militarizzazione e devastazione ambientale che rappresenta il Muos. Nel pomeriggio di domani, giovedì 9 agosto, saremo in presidio davanti al carcere di Gela fin dalle ore 15,30.
Le lotte non si arrestano e le antenne cadranno giù. Ora e sempre No Muos! ".

 

Niscemi, consegnato al Comune un bene confiscato alla mafia
News Successiva
Niscemi, evasione fiscale: sequestrati ad un imprenditore beni per quasi 18 milioni di euro
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Niscemi, il coordinamento "No Muos" interviene sull’arresto di Turi Vaccaro: "Quanto accaduto è inaccettabile"
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta