ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Niscemi fugge da Caltanissetta e diventa catanese. Ok del Consiglio a Città metropolitana
Politica
visite1111

Niscemi fugge da Caltanissetta e diventa catanese. Ok del Consiglio a Città metropolitana

Anche Niscemi, dopo Gela e Piazza Armerina, ha aderito alla Città metropolitana di Catania. Il Consiglio comunale ha approvato la decisione con dodici...

Redazione
28 Ottobre 2015 11:33

Anche Niscemi, dopo Gela e Piazza Armerina, ha aderito alla Città metropolitana di Catania. Il Consiglio comunale ha approvato la decisione con dodici voti favorevoli e otto contrari. E’ stata dunque superata la soglia della maggioranza assoluta (undici consiglieri, visto che quelli di Niscemi sono in tutto 20) richiesta dall’art. 44 della Legge regionale 15 del 2015. Tanti i cittadini presenti, a cui si sono aggiunti i cittadini e i componenti dei comitati di Gela e Piazza Armerina, che si sono recati a Niscemi per assistere alla votazione del Consiglio e festeggiare tutti insieme. Secondo i comitati che hanno promosso il referendum “è il trionfo della democrazia partecipata, perché la propulsione per centrare questo grande ed importante obiettivo, è venuta tutta dal popolo”. Adesso, conclusa la fase delle scelte, si attende il passaggio burocratico: il governo regionale deve produrre il DDL che prende atto delle modifiche avvenute per mezzo della LR 15/15, lo stesso deve essere presentato all’Assemblea Regionale Siciliana. Seguirà la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale Regione Siciliana, e finalmente dopo anni, l’iter sarà concluso. Da Catania Il sindaco Enzo Bianco ha accolto la notizia con grande soddisfazione: “Si tratta – ha detto – di un risultato storico. Catania ha una grande capacità attrattiva e la nuova Città metropolitana, che per dimensioni si colloca appena dopo Milano, Roma, Napoli e Torino,riuscirà a competere per lo sviluppo con chiunque altro in Sicilia e in Italia”.

Sentenza Muos: il sindaco di Niscemi chiede un incontro alla prefetta Cucinotta
News Successiva
“Adesso basta”: il sindaco di Niscemi addebita a Caltaqua i costi dei disagi idrici
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Niscemi fugge da Caltanissetta e diventa catanese. Ok del Consiglio a Città metropolitana
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta