ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Nasce a Gela un premio scientifico - letterario, tre borse di studio in memoria di Bianca Cannizzaro
Eventi
visite2055

Nasce a Gela un premio scientifico - letterario, tre borse di studio in memoria di Bianca Cannizzaro

Il centro di cultura e spiritualità "Salvatore Zuppardo" vuole ricordare le doti umane e professionali della dottoressa Bianca Cannizzaro, medico di famiglia e specialista reumatologo, scomparsa nel settembre 2018

Redazione
12 Febbraio 2020 18:17

Un premio letterario-scientifico in memoria del medico Bianca Cannizzaro. Nasce “per Bianca”, un concorso rivolto agli studenti universitari di Catania, iscritti in tutti i Corsi di laurea della Medicina. Il premio, ideato per volontà della famiglia “La Rosa - Cannizzaro” con il supporto del Centro di cultura e spiritualità cristiana “Salvatore Zuppardo” di Gela, presieduto da Andrea Cassisi, vuole ricordare le doti umane e professionali della dottoressa Bianca Cannizzaro, medico di famiglia e specialista reumatologo, scomparsa nel settembre 2018.“Sentiamo la sua presenza nelle continue manifestazioni di affetto e vicinanza che riceviamo dai suoi pazienti o da chi l’ha semplicemente conosciuta”, dice la famiglia in una nota. “Questo premio sarà un’ulteriore occasione per ricordare la piena dedizione e la sensibilità che hanno contraddistinto tutta la sua carriera professionale. Ha sempre considerato lo studio e la formazione degli strumenti di riscatto e crescita. Dedicarle un concorso letterario rappresenta probabilmente il modo più bello per ricordarla e per dare continuità a quella tangibile professionalità che ha contraddistinto il suo approccio alla medicina”.
Gli studenti che volessero partecipare dovranno produrre un elaborato rispettando questa traccia: “L’uomo oggi comunica senza parlare: così connesso, così distante - cittadino di un mondo virtuale - si allontana progressivamente dalle relazioni personali. In questa dimensione, il medico di famiglia si impegni a ridistribuire ai pazienti quel benessere che superi il mero assistenzialismo scientifico e riabiliti un supporto psicologico, spirituale, umano. Assistere - stare vicino - non sia però solo una questione consolatoria, ma una responsabilità sociale e continua anche verso chi è impegnato nella ricerca”.
Ai vincitori saranno elargite tre borse di studio dal valore complessivo di circa 2000 euro. Chiunque volesse concorrere dovrà inviare il tema all’indirizzo premioperbianca@gmail.com, entro sabato 29 febbraio. La cerimonia di premiazione avrà luogo a Gela, presso Erasmus Hotel (via Gianmaria Volontè, 1), venerdì 24 aprile, alle ore 17.
 

La nave arcaica di Gela debutta a Forlì: il relitto era all'interno di alcune casse al museo archeologico
News Successiva
Gela, associazioni di volontariato unite per promuovere la cittadinanza attiva: eletto il direttivo
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Nasce a Gela un premio scientifico - letterario, tre borse di studio in memoria di Bianca Cannizzaro
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta