ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Montante, cade l’accusa di associazione a delinquere: lo ha deciso la Cassazione
Cronaca
visite1781

Montante, cade l’accusa di associazione a delinquere: lo ha deciso la Cassazione

Accolto dalla Suprema Corte il ricorso presentato dai legali dell’ex paladino dell’antimafia. Per il momento Montante resta in carcere

Redazione
22 Novembre 2018 13:44

La Corte di Cassazione ha messo in discussione l'accusa di associazione a delinquere contestata ad Antonello Montante, ex leader degli industriali siciliani. I supremi giudici hanno infatti annullato con rinvio l'ordinanza del tribunale del Riesame di Caltanissetta di conferma degli arresti di Antonello Montante, Giuseppe D'Agata e Diego De Simone Perricone. I tre restano in carcere (Montante) e ai domiciliari (gli altri) in attesa di una nuova decisione.È stata invece confermata la custodia cautelare per le altre ipotesi di corruzione, favoreggiamento, rivelazioni di segreto d'ufficio e accesso abusivo al sistema informatico.

Caltanissetta, sospeso il soprintendente ai Beni Culturali: è accusato di abuso in atti d’ufficio
News Successiva
Picchiò un agente di polizia penitenziaria a Caltanissetta: condannato a 2 anni
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Montante, cade l’accusa di associazione a delinquere: lo ha deciso la Cassazione
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta