ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Mafia, la Dia di Trapani confisca beni al cognato di Matteo Messina Denaro
Cronaca
visite1101

Mafia, la Dia di Trapani confisca beni al cognato di Matteo Messina Denaro

Como, commerciante di Castelvetrano, è il marito di Bice Maria Messina Denaro

Redazione
23 Giugno 2020 08:02

Gaspare Como, cognato del boss latitante Matteo Messina Denaro, ha avuto confiscati beni per un valore di 250 mila euro da parte della Dia di Trapani, coordinata dalla procura di Marsala. Como, commerciante di Castelvetrano, è il marito di Bice Maria Messina Denaro. Già sorvegliato speciale di pubblica sicurezza, attualmente è detenuto per associazione a delinquere di tipo mafioso. La confisca segue la condanna definitiva di Como a 3 anni e 6 mesi di reclusione, per trasferimento fraudolento di valori. Per concorso nel medesimo reato sono stati condannati Gianvito Paladino (un anno e 6 mesi) e Bice Maria Messina Denaro. I beni sottoposti a confisca, già sequestrati dalla Dia nel 2013, sono un'attività commerciale di abbigliamento, un locale di circa 200 mq intestato a Valentina Como (sorella di Gaspare) e un'auto di grossa cilindrata.
   

Emilio Fede arrestato a Napoli mentre era a cena sul lungomare
News Successiva
Mafia: colpo al clan di San Lorenzo, 10 arrestati dai carabinieri
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Mafia, la Dia di Trapani confisca beni al cognato di Matteo Messina Denaro
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta