ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Il caso. Libero Consorzio di Caltanissetta, interviene Igor Gelarda: "Di Palma estromesso per la militanza con la Lega"
Politica
visite1423

Il caso. Libero Consorzio di Caltanissetta, interviene Igor Gelarda: "Di Palma estromesso per la militanza con la Lega"

Il fattore scatenante della vicenda è riconducibile ad un’inadempienza per una relazione semestrale che si sarebbe dovuta presentare tra il 10 gennaio e 10 luglio di ogni anno

Redazione
03 Maggio 2019 12:43

“L’estromissione di Salvatore di Palma dal direttivo del Libero consorzio universitario di Caltanissetta da parte del commissario straordinario dell’ente, Rosalba Panvini, ha più il sapore di una porta sbattuta in faccia per la sua militanza nella Lega di Matteo Salvini, che per ragioni di natura interne all’amministrazione”.    
Lo dichiara Igor Gelarda, capogruppo della Lega a Palermo e candidato di punta del partito alle elezioni europee del 26 maggio nel collegio Sicilia e Sardegna, in riferimento alla revoca del mandato di Salvatore Di Palma, esponente del Carroccio a Caltanissetta, dal consiglio direttivo del Libero Consorzio universitario.
 
“Non vorremmo che la decisione dei vertici del Libero consorzio di mettere Di Palma alla porta - aggiunge Gelarda - sia figlia anche di un sentimento di vendetta conseguente alla sua contrapposizione politica nei confronti del centrodestra locale e regionale”.
 
Il fattore scatenante della vicenda è riconducibile ad un’inadempienza per una relazione semestrale che si sarebbe dovuta presentare tra il 10 gennaio e 10 luglio di ogni anno. I vertici del Libero consorzio, da notizie di stampa, hanno motivano così l’estromissione: ”Mancati obblighi formali connessi al rapporto fiduciario, non fornendo alcuna valida giustificazione alla mancata rendicontazione attraverso apposite relazioni semestrali". 
 
Di Palma replica parlando di "immotivata estromissione". E aggiunge: "Il mio operato si è sempre contraddistinto dalla totale liceità e trasparenza di tutti gli atti portati avanti e approvati nell’interesse esclusivo del Consorzio università, del Libero consorzio comunale e dell’intera comunità nissena. Si è trattato di una semplice dimenticanza - aggiunge Di Palma - subito rimediata con l’invio di non una, ma bensì due relazioni a distanza di un mese, che mi fa parlare quindi di una epurazione forse dovuta alla mia candidatura nella Lega. Intanto - conclude Di Palma - prendo atto dell'attestazione di stima personale e fiducia politica espresse dal responsabile regionale enti locali della Lega, Igor Gelarda, che ringrazio per l'attenzione riservatami”.
 

Amministrative Caltanissetta. Un geologo e un'ostetrica: ecco gli altri due assessori indicati da Roberto Gambino
News Successiva
Fisco, Cancelleri (M5S): "Bene pace fiscale, valutiamo l'apertura di una nuova finestra"
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Il caso. Libero Consorzio di Caltanissetta, interviene Igor Gelarda: "Di Palma estromesso per la militanza con la Lega"
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta