ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
"L’Eni non fuggirà da Gela". Garanzie dell’ad della raffineria al Consiglio comunale
Cronaca
visite591

"L’Eni non fuggirà da Gela". Garanzie dell’ad della raffineria al Consiglio comunale

"Non ci sarà nessuna fuga dell'Eni da Gela ma investimenti per lo sviluppo e garanzie di lavoro sia per i dipendenti del diretto che per l'indotto". L...

Redazione
28 Ottobre 2014 17:20

"Non ci sarà nessuna fuga dell'Eni da Gela ma investimenti per lo sviluppo e garanzie di lavoro sia per i dipendenti del diretto che per l'indotto". L'amministratore delegato della Raffineria di Gela spa, Carlo Guarrata, ha confermato gli impegni assunti in sede governativa, a Roma, intervenendo nel dibattito sviluppatosi oggi nell'aula consiliare del Comune durante la visita della commissione regionale attività produttive dell'Ars. All'incontro hanno partecipato anche i dirigenti dei sindacati confederali di Cgil, Cisl, Uil e Ugl, i rappresentanti di Confindustria Sicilia, il sindaco e numerosi consiglieri comunali. Le parti (quasi all'unanimità) hanno salutato favorevolmente l'ipotesi di accordo siglata a Roma sulla vertenza Eni ma hanno espresso severe riserve che attendono risposte immediate (industriali e ambientali), specie per quanto riguarda le ricerche petroliferi su terraferma e off-shore. Queste le richieste: spesa certa degli investimenti; inizio dei lavori di riconversione industriale; bonifica delle aree dismesse e delle zone inquinate del territorio; avvio dei corsi di riqualificazione professionale; disponibilità governativa all'uso degli ammortizzatori sociali.

Gela. Uccise la madre con la statua della Madonna: inflitti 18 anni di carcere al figlio
News Successiva
Tabaccaio picchiato dopo la rapina a Gela, arrestato il terzo membro della banda
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
"L’Eni non fuggirà da Gela". Garanzie dell’ad della raffineria al Consiglio comunale
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta