ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
"La Neurologia a Gela non può sparire", il sindaco esprime preoccupazione e chiede che il servizio prosegua
Salute
visite1051

"La Neurologia a Gela non può sparire", il sindaco esprime preoccupazione e chiede che il servizio prosegua

“Il clima di preoccupazione però – afferma Messinese - non deve fermarci e non ci fermerà dal portare avanti la battaglia che, oggi più che mai, ci impone un atteggiamento quanto mai deciso nel difendere il diritto alla salute”.

Redazione
09 Gennaio 2018 21:38

“La neurologia a Gela non può sparire”. Lo dice il vicesindaco Simone Sicilia a proposito di una nota inviata lo scorso 28 dicembre al manager dell’Asp Dott. Iacona e all’Assessore alla sanità On.le Razza, nonchè all’Assessore alla Famiglia On.le Ippolito,abbiamo chiesto di far chiarezza sulla drammatica vicenda della chiusura del reparto di Neurologia della Clinica Santa Barbara. Il clima di preoccupazione però, non deve fermarci e non ci fermerà dal portare avanti la battaglia che, oggi più che mai, ci impone un atteggiamento quanto mai deciso nel difendere il diritto alla salute avendo bene a mente come la soppressione del servizio di cui si discorre, e considerato che il Vittorio Emanuele non ha all’interno della propria pianta organica, il reparto in questione, significherebbe un danno per l’intera cittadinanza. Questa mattina, il sindaco Messinese ha avuto un incontro con il responsabile della clinica Santa Barbara il quale ha dichiarato che il reparto di Neurologia della Clinica, è indiscutibilmente uno dei pilastri su cui la stessa Clinica, ha fondato la sua esistenza. Il contratto che lega la Clinica all’Asp, esaurisce il suo termine nel Dicembre del 2018 e per tale ragione, la volontà del sindaco è che il servizio prosegua almeno fintantoché non ci sia un servizio equivalente che possa coprire la richiesta del territorio.  La politica è chiamata a dare risposte certe, specie se si tratta della salute.

Gela, la neurologia della clinica “Santa Barbara” è salva. Chiuderà solo quando sarà attiva quella dell’ospedale
News Successiva
Neurologia a rischio a Gela, Arancio: bisogna scongiurare l’interruzione unilaterale del servizio
Commenti
"La Neurologia a Gela non può sparire", il sindaco esprime preoccupazione e chiede che il servizio prosegua
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
Realizzazione Siti web Caltanissetta