ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Infiltrazioni mafiose nel settore edile e spaccio di droga davanti le scuole: siglati a Caltanissetta due protocolli
Attualita
visite811

Infiltrazioni mafiose nel settore edile e spaccio di droga davanti le scuole: siglati a Caltanissetta due protocolli

La prefettura e i sindaci del territorio hanno siglato due protocolli per prevenire tentativi di infiltrazione della criminalità negli appalti e per garantire scuole sicure

Redazione
23 Luglio 2019 16:42

Oggi, il Palazzo del Governo di Caltanissetta ha costituito la cornice istituzionale per la sottoscrizione del Protocollo d’Intesa finalizzato alla prevenzione dei tentativi di infiltrazione della criminalità organizzata nell'attività  urbanistico - edilizia.Il predetto strumento di legalità è stato siglato dal Prefetto di Caltanissetta, Dott.ssa  Cosima Di Stani, e dai Sindaci dei Comuni di Acquaviva Platani, Bompensiere, Butera, Caltanissetta, Campofranco, Delia, Gela, Marianopoli, Mazzarino, Milena, Montedoro, Niscemi, Riesi, San Cataldo, Serradifalco, Sommatino, Sutera, Vallelunga Pratameno e Villalba.
Il Protocollo rappresenta un ulteriore strumento di legalità attraverso il quale assicurare, nel rispetto del principio della libertà di mercato, la realizzazione dell’interesse pubblico alla legalità e trasparenza mediante l’esercizio pieno dei poteri di monitoraggio e vigilanza attribuiti dalla legge alla Prefettura ed ai Comuni.
Ciò avverrà in chiave preventiva, con il precipuo fine di controllo e contrasto dei tentativi di infiltrazione mafiosa e con ciò dando risposta alla necessità di impedire che organizzazioni criminali possano reinvestire i propri illeciti profitti nel territorio nisseno, attraverso l'infiltrazione nel settore dell’attività urbanistico - edilizia, considerato ad alto rischio di inquinamento e penetrazione mafiosa.
Nell’ambito dell’attività promossa dal Ministero dell’Interno, attraverso i finanziamenti previsti dal Fondo per la sicurezza urbana,  ai fini della prevenzione e del contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti nei pressi degli istituti scolastici, a margine dell’incontro odierno è stato altresì sottoscritto il protocollo d’intesa denominato “Scuole Sicure” tra il Prefetto di Caltanissetta, Dott.ssa Cosima Di Stani ed i Sindaci dei Comuni di Caltanissetta e Gela.
Attraverso tale ulteriore protocollo i Comuni si impegnano a realizzare specifici obiettivi di prevenzione e contrasto alle attività di spaccio di sostanze stupefacenti negli istituti scolastici, ciò a salvaguardia della salute degli studenti e della tutela della legalità in luoghi così importanti per la formazione dei giovani.

Forestali senza stipendio di giugno: dichiarato lo stato di agitazione mentre la Sicilia continua a bruciare
News Successiva
Caltanissetta, tavolo tecnico centro storico. Ztl in corso Vittorio dalle 20 alle 23
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Infiltrazioni mafiose nel settore edile e spaccio di droga davanti le scuole: siglati a Caltanissetta due protocolli
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta