ricerca il tuo profilo
Seguo News
A+
A
A-
Infermiere e ausiliario picchiati al pronto soccorso di Gela, D'Ippolito: "Pene severe contro gli aggressori"
Salute
visite2822

Infermiere e ausiliario picchiati al pronto soccorso di Gela, D'Ippolito: "Pene severe contro gli aggressori"

L'Ordine dei Medici di Caltanissetta, esprime solidarietà ai due lavoratori dell'ospedale di Gela e chiede leggi più severe

Redazione
21 Settembre 2019 12:20

 L'Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della provincia di Caltanissetta esprime solidarietà all'infermiere e all'operatore ausiliario del Pronto soccorso dell'ospedale "Vittorio Emanuele” di Gela, aggrediti venerdì sera da un giovane paziente poi sottoposto al trattamento sanitario obbligatorio.«A nome personale e del consiglio direttivo manifesto vicinanza ai due operatori sanitari che durante il servizio sono stati oggetto di violenza fisica - dice il presidente OMCeO Caltanissetta, Giovanni D'Ippolito -. Non è accettabile che i medici e il personale sanitario siano chiamati a difendere la propria vita, mentre la loro missione è curare e salvare la vita dei pazienti. Ecco perché, considerato il susseguirsi di episodi di violenza e il carattere d'urgenza della problematica, ribadiamo che occorre un decreto legge che preveda l'inasprimento delle pene e permetta la procedibilità d'ufficio contro i responsabili delle aggressioni nelle strutture ospedaliere e assistenziali».
Per il presidente D'Ippolito, inoltre, «occorre una maggiore sensibilità culturale per ristabilire un clima di rispetto e fiducia tra medico e paziente. Per questo ci aspettiamo grande attenzione dalle istituzioni e più comprensione dai cittadini».
Già da tempo l'OMCeO di Caltanissetta ha sensibilizzato le figure preposte sull'adozione di adeguate misure di tutela verso i medici e gli operatori sanitari che, con grande sacrificio e senso del dovere, operano negli ospedali e negli ambulatori del territorio.

Gela, in tilt l'impianto di potabilizzazione: domani stop all'erogazione idrica per i quartieri serviti dalla rete di Spinasanta
News Successiva
Acqua torbida nel quartiere di palazzo Favitta a Gela, vietato il consumo per usi alimentari
Seguici su
Google News
Resta sempre aggiornato
con le notizie di Seguonews
Commenti
Infermiere e ausiliario picchiati al pronto soccorso di Gela, D'Ippolito: "Pene severe contro gli aggressori"
Il tuo messaggio è stato correttamente registrato e sarà valutato al più presto da un moderatore.

Ti potrebbero interessare

Articoli simili

SeguoNews.it è una testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Caltanissetta n.235 del 07/06/2013 | P.Iva: 01910630852
.1
Realizzazione Siti web Caltanissetta